In Questo Articolo:

Quindi hai un colloquio di lavoro, è grandioso! Ma non puoi entrare senza il tuo arsenale pronto. La questione delle interviste di lavoro è che spesso vengono poste le stesse domande (o simili); il che significa che preparare è in realtà molto più facile di quanto pensi. Tuttavia, queste domande possono essere complicate, ed è per questo che pensare a queste pre-interviste è molto importante. Per aiutare con quell'imminente intervista, parliamo di cinque domande di interviste molto popolari e di alcuni ottimi modi per rispondere. L'unica cosa che non vuoi è trovarti senza parole.

meryl

1. Raccontami di te.

kim

Se dovessi mettere giù i soldi, potresti scommettere che questa è la prima domanda posta. Mentre la tua mente potrebbe improvvisamente scomparire (nello stesso modo in cui qualcuno ti chiede cosa fai per divertimento) l'importante è avere una risposta preparata. Fondamentalmente ciò che l'intervistatore sta cercando è un punto di partenza: vogliono ascoltare un'ampia panoramica della tua vita e delle tue esperienze professionali. La cosa migliore da fare è preparare una risposta di un minuto. Usa il tuo minuto per riassumere dove sei nella tua carriera, come sei arrivato e quali sono i punti di forza che hai flesso nel tuo ultimo lavoro. Se sei ancora all'inizio della tua carriera, parla dei tuoi studi, delle tue passioni e di come i tuoi interessi ti hanno portato a questo colloquio di lavoro qui. Tutto ciò che dici dovrebbe mettere in evidenza il motivo per cui hai pienamente ragione per il lavoro. Esercita questa risposta ad alta voce. Sentiti sicuro. Puoi quasi garantire che verrà richiesto.

2. Perché stai lasciando la tua attuale compagnia?

zoe

La cosa più importante qui è non gettare mai il vecchio lavoro, il vecchio capo oi vecchi colleghi sotto l'autobus. Tutto ciò che fa è farti sembrare pettegolezzi o sleali, e nessuno lo vuole. Detto questo, questa domanda può far paura. Se sei stato licenziato o lasciato andare devi essere pulito. Di 'loro quello che hai imparato dall'esperienza, come sei cresciuto e vai avanti. Se sono coinvolti "ridimensionamento" o "tagli al budget", questi sono problemi che tutti comprendono. Se sei partito (o se ne vai) di tua iniziativa, chiarisci che stai partendo per crescere e perseguire nuove sfide e opportunità. Sicuramente chiarire che pensi che questa nuova compagnia sia un buon posto per entrambe le cose.

3. Qual è la tua più grande debolezza?

Marnie

Dire "perfezionismo" è solo un n. La cosa su questa domanda è che puoi essere onesto, a patto che (a) la tua debolezza non sia una parte fondamentale del lavoro, e (b) tu dimostri che stai prendendo provvedimenti per migliorarlo. Qui l'intervistatore vuole misurare il tuo livello di consapevolezza di sé. Forse puoi dire qualcosa del tipo "parlando al telefono, ma di recente ho fatto l'obiettivo di scambiare ogni giorno una e-mail con una telefonata". Ad esempio, la tua debolezza non può essere "rispettare le scadenze", ma può essere qualcosa come "innervosirsi mentre parli davanti a una folla".

4. Quale gamma di stipendio stai cercando?

pir

Il denaro è imbarazzante! Farsene una ragione. Questa domanda richiede un po 'di compiti a casa e assicurati di farlo prima del colloquio. Visita siti come PayScale e Glassdoor e fai un po 'di ricognizione. Probabilmente finirai con un intervallo di pagamento, e il nostro consiglio è di menzionare il numero più alto in quella scala. Le probabilità sono che non otterrete esattamente la cifra che chiedete, ma si spera che vi incontrerete ad un numero che entrambe le parti sono a loro agio. Sparare per la luna!

5. Quali domande hai per me?

uh

È scioccante quante persone dicono qualcosa con l'effetto di "no, hai coperto tutto!" Anche se è bello sentirlo, questa è davvero un'opportunità per mostrare il tuo livello di interesse e coinvolgimento e anche per ottenere alcuni dettagli sul tuo potenziale posto di lavoro futuro. "Puoi dirmi come sarebbe una giornata tipo?" è una grande domanda. Chiedete loro della cultura dell'ufficio, chiedete loro dei progetti futuri, chiedete loro della loro parte preferita di lavorare lì o dei prossimi passi nel processo di assunzione. Questo è un momento per ottenere e dare informazioni e per interagire in un modo più umano. Questa domanda finale può far sentire la situazione meno come un'intervista e più come una conversazione naturale tra colleghi. Finisci con una nota alta! Chiedi via.


Video: 5 domande e 5 risposte sull'home recording