In Questo Articolo:

L'IRS concede lo status di esenzione fiscale a gruppi di beneficenza purché rispettino le linee guida dell'agenzia. Un'organizzazione ha concesso un'esenzione in base alla sezione 501 (c) (3) del codice fiscale, ad esempio, non può contribuire direttamente o indirettamente a una campagna politica, né consentire che il reddito venga accumulato a vantaggio di un'organizzazione interna. L'IRS fissa anche i requisiti di rendicontazione annuale e revoca lo status di esenzione fiscale se un ente di beneficenza non riesce a soddisfarli.

Rapporti informativi annuali

Un gruppo 501 (c) (3) deve presentare una relazione annuale che aggiorna l'IRS sulle sue attività correnti, sul reddito e sullo stato finanziario. Deve compilare questi moduli entro il quindicesimo giorno del quinto mese successivo alla fine dell'anno fiscale. Il modulo richiesto dipende dalle entrate annuali del gruppo. Un'organizzazione con più di $ 200.000 di ricevute o $ 500.000 di file di risorse modulo 990, mentre i gruppi con meno di $ 200.000 di ricevute possono presentare la 990-EZ più breve. La 990-N, nota anche come avviso o cartolina elettronica, è disponibile online per l'utilizzo di gruppi che ricevono meno di $ 50.000 all'anno.

Informazioni richieste

Il modulo 990 richiede una revisione di un ente di beneficenza attività e struttura attuali. Il modulo richiede il numero di dipendenti e volontari; l'ammontare delle entrate, delle entrate da investimenti e delle sovvenzioni ricevute; e gli stipendi e le prestazioni erogate. Un modulo di archiviazione del gruppo 990 deve fornire un'istantanea delle attività e delle passività e una dichiarazione dei servizi del programma forniti. L'IRS richiede ulteriori orari in determinate condizioni, o se il gruppo si impegna in determinate attività. Ad esempio, se il gruppo gestisce una collezione d'arte o un museo, deve completare la Tabella D, le dichiarazioni finanziarie supplementari. La 990-EZ entra in minor dettaglio, ma richiede anche una relazione su entrate, spese, attività e passività. La 990-N richiede solo otto voci, incluso il numero ID del datore di lavoro; un indirizzo di sito Web, se applicabile; il nome e l'indirizzo legale dell'organizzazione; e il nome e l'indirizzo di un funzionario principale.

Resi di stato

Gli stati applicano i propri obblighi di segnalazione per i gruppi non profit e di beneficenza. In Massachusetts, ad esempio, uno stato di beneficenza che cerca di esentare le tasse ha bisogno di presentare un avviso di esenzione dall'IRS con il Department of Revenue, Corporate Exemptions Division. Una volta concesso lo status di esenzione, il gruppo non ha bisogno di presentare dichiarazioni dei redditi aziendali in Massachusetts, e può anche beneficiare di esenzioni fiscali per imposte sulle vendite e proprietà. Per le organizzazioni senza scopo di lucro del Minnesota, una relazione annuale deve essere inviata all'ufficio del Procuratore Generale, così come una dichiarazione dei redditi in Franchigia del Minnesota se il gruppo ha guadagnato reddito non correlato al suo scopo esentasse. Un rinnovo annuale della registrazione è richiesto anche dall'ufficio del Segretario di Stato del Minnesota.


Video: