In Questo Articolo:

Il tuo conto bancario o di credito in genere ha due saldi: l'importo che è nel conto a partire dall'inizio della giornata e l'importo che hai a disposizione da spendere. Il saldo del tuo conto riflette la quantità di denaro nel conto, mentre il saldo disponibile comprende le transazioni in sospeso, le assegni e altre limitazioni per rivelare l'importo a cui puoi effettivamente accedere.

Estratto conto bancario

Il saldo del tuo conto riflette la quantità di denaro nel conto, mentre il saldo disponibile tiene conto delle transazioni in sospeso.

Bilance bancarie

La distinzione tra saldo del conto e saldo disponibile è che il primo è l'importo che viene accreditato possedendo, mentre il secondo è ciò che devi spendere. Se si deposita un assegno personale, ad esempio, i fondi possono essere elencati nel saldo del conto immediatamente, ma la banca può sospendere i fondi per alcuni giorni fino a quando non li può riscuotere dall'emittente. In quest'ultimo caso, alcuni o tutti i fondi non si riflettono nel saldo disponibile.

Conti di credito

Lo stesso concetto vale quando effettui un acquisto sulla tua carta di debito o di credito che richiede al commerciante di mettere una presa sulla carta. Ad esempio, se effettui il check-in in un hotel o noleggia un'auto, il dipendente che fa scorrere la tua carta spesso riserva più fondi del costo della camera o dell'uso del veicolo, per proteggere l'azienda da eventuali addebiti aggiuntivi alla camera o danni a il veicolo. Quando la transazione è finalizzata, tale sospensione viene rimossa e sei soggetto solo alle spese sostenute. Fino a quel momento, il saldo disponibile, ovvero quanto più è possibile addebitare sulla carta, viene ridotto dell'importo della trattenuta sul proprio account.


Video: SCOPRONO QUANTI SOLDI HA DREAD SUL CONTO POSTEPAY!!!ED HA PIU DI 8000€!!!