In Questo Articolo:

I contratti di rendita hanno quattro parti del contratto, due delle quali sono spesso confuse: il proprietario, l'annuitant, la compagnia di assicurazioni e i beneficiari. Il proprietario e il beneficiario di un contratto di rendita sono talvolta usati in modo intercambiabile, ma ognuno ha il suo scopo specifico per la funzione del contratto.

Definizione

Una rendita è un contratto tra la compagnia di assicurazioni, il proprietario e l'annuitant. Il proprietario paga i premi alla compagnia di assicurazione ed è responsabile per eventuali debiti fiscali derivanti dal pagamento delle prestazioni. I benefici sono pagati in base alla vita del annuitant. Se il annuitant è vivo e il reddito vitalizio viene eletto mediante annualizzazione, i pagamenti saranno basati sull'aspettativa di vita del annuitant. Se l'annuitante muore, i beneficiari sono pagati i benefici di morte della compagnia di assicurazione.

ipotesi

Al momento dell'acquisto di un contratto di rendita, il proprietario e annuitant sono spesso denominati come la stessa persona. Questo elimina qualsiasi confusione sulla vita di chi e sul numero di sicurezza sociale di chi sono pagati i benefici. Quando il proprietario e il beneficiario sono la stessa persona, i benefici e tutte le tasse associate a tali prestazioni vengono applicate alla stessa persona.

Struttura del contratto

Non tutte le annualità sono strutturate allo stesso modo, secondo la Guida alle Annuità Fisse su TheFixedAnnuities.com. Mentre il metodo tradizionale di progettazione di una rendita è quello di avere il contratto basato sulla vita del annuitant, alcune rendite sono guidate dal proprietario piuttosto che guidate da un annuitant. Una rendita guidata dal proprietario prende la struttura opposta della rendita vitalizia annuitant. Quando una rendita è guidata dal proprietario, i benefici sono pagati al annuitant quando muore il proprietario, non i beneficiari. Le compagnie di assicurazione determinano la struttura dei contratti di rendita che offrono ai clienti. Secondo la guida alle annualità fisse, i clienti devono informarsi presso la compagnia assicurativa che vende la rendita annuale della struttura di rendite prima di essa e designare il proprietario, annuitant e beneficiario.

considerazioni

Quando un contratto di rendita nomina un proprietario diverso da un annuitante, si deve prestare particolare attenzione quando si nominano i beneficiari, secondo Steve Sternberger, un consulente economico e immobiliare. Se ai beneficiari viene corrisposta una prestazione in caso di decesso in base ad un contratto basato sui rendite, si ritiene che il proprietario abbia conferito ai beneficiari una donazione di terzi e imponibile in quanto tale. Nel caso in cui le prestazioni siano pagate in base a un contratto proprietario, l'annuitant riceve i benefici, non i beneficiari nominati. In un contratto guidato dal proprietario, annuitant e beneficiario dovrebbero essere la stessa persona per evitare implicazioni fiscali indesiderate sui benefici decessi retribuiti, secondo Sternberger. È anche importante considerare che in un contratto basato sui rendiconti, se il proprietario muore, il contratto deve essere completamente distribuito entro 5 anni, in base ai codici di Internal Revenue noti come "decesso delle regole del proprietario".

Significato

Essere in grado di scegliere le diverse strutture di rendite e nominare parti diverse come proprietario, annuitant e beneficiari consente agli investitori un maggiore controllo sulle attività, a condizione di capire come effettuare le designazioni. In annualità con comproprietari, entrambi dovrebbero essere nominati beneficiari comuni per garantire che il proprietario sopravvivente mantenga il controllo delle attività e eviti la tassazione alla morte del primo, secondo Sternberger. Un altro vantaggio significativo di essere in grado di nominare parti diverse è che un bambino può acquistare una rendita vitalizia per un genitore anziano, mantenendo le attività e le passività fiscali nella propria proprietà, ma fornire un reddito per il genitore. Questo aiuta a mitigare i beni posseduti per i regolamenti dell'assicurazione invalidità o di Medicare.


Video: Annuitant Vs. Owner-Driven Contracts