In Questo Articolo:

Con l'aumento dei prezzi delle cure mediche e dei premi dell'assicurazione sanitaria, i consumatori hanno un forte incentivo a risparmiare denaro ovunque possano. Alcuni consumatori stanno combinando piani sanitari a basso costo e alta deducibilità con conti di risparmio sanitario (HSA). I conti di risparmio sanitario consentono ai consumatori di accantonare denaro per coprire i costi dell'assistenza sanitaria e, a differenza dei conti di spesa flessibile (FSA), il denaro residuo in un HSA alla fine dell'anno passa a quello successivo.

I conti di risparmio sanitario sono al lordo delle imposte o al netto delle imposte?: sanitario

Puoi pagare il tuo dottore con i tuoi fondi HSA.

Contributi del libro paga

Molti datori di lavoro ritengono che alti piani sanitari deducibili fanno risparmiare denaro sia per le imprese che per i lavoratori. Alcune aziende incoraggiano i lavoratori ad acquistare piani sanitari ad alta deducibilità offrendo fondi per una parte del contributo annuale. Inoltre, le aziende possono offrire ai lavoratori la possibilità di versare denaro prima delle tasse nei propri conti di risparmio. Questi contributi al lordo delle imposte riducono il reddito imponibile per il lavoratore e riducono l'ammontare della passività fiscale. Per qualificarsi come un piano sanitario ad alta deducibilità, l'assicurazione deve avere una franchigia di almeno $ 1,200 per copertura individuale o $ 2,400 per un piano famiglia.

Detrazione fiscale

Anche se il tuo datore di lavoro non offre un conto di risparmio sanitario, puoi comunque aprirne uno da solo. Quando contribuisci al tuo conto di risparmio sanitario, lo fai con dollari al netto delle imposte. Tuttavia, a differenza di molte detrazioni fiscali, puoi detrarre le imposte per un conto di risparmio sanitario anche se non specifichi le tasse. Questa è una distinzione importante poiché molti contribuenti ritengono che il totale delle loro deduzioni dettagliate sia inferiore alla deduzione standard fornita dall'IRS.

Limiti di contribuzione

Sia che tu contribuisca con dollari al lordo delle imposte o al netto delle imposte alla tua HSA, devi rispettare i limiti di contribuzione fissati dall'IRS. L'agenzia fiscale rivede i limiti di contribuzione per i conti di risparmio sanitario su base annua e apporta le modifiche che ritiene necessarie. Vuoi sempre controllare i limiti attuali prima di fare il tuo contributo annuale HSA. Per il 2011 puoi contribuire fino a $ 3.050 a un singolo HSA o $ 6.150 a un piano famiglia. Se hai 55 anni o più, puoi contribuire con un extra di $ 1.000, per un limite di contribuzione totale di $ 4,050 e $ 7.150, rispettivamente.

Contributi annuali

Il denaro che contribuisci al tuo conto di risparmio sanitario è tuo e il tuo da spendere in tutte le spese sanitarie ammissibili, inclusi i pagamenti per le visite dei medici e il costo dei farmaci con obbligo di prescrizione medica. Ciò significa che il denaro rimanente nella tua HSA alla fine dell'anno rimane nel conto e passa al prossimo anno. Quando arriva il primo dell'anno, puoi contribuire con denaro aggiuntivo alla HSA e prendere la detrazione fiscale appropriata per tale contributo.


Video: 97% Owned - Economic Truth documentary - How is Money Created