In Questo Articolo:

In generale, i contributi politici non sono deducibili dalle tasse. Le normative per le leggi sulla finanza delle campagne sono complesse, ma l'Internal Revenue Service prende una posizione dura con i contribuenti che rivendicano le spese politiche come detrazioni. Quando dubiti, supponi che se è legato alla politica o ad una campagna politica, non puoi toglierlo dalle tasse.

l'uomo con una borsa da vicino

I contributi politici possono aiutare il tuo candidato ma non la tua ricevuta fiscale.

Contributi diretti

Non è possibile utilizzare un assegno direttamente per un candidato, una campagna o un partito politico per ridurre il reddito imponibile. I contributi ai comitati di azione politica o alle organizzazioni di difesa non sono neppure detrazioni fiscali. Né i soldi vengono dati a 527 gruppi che cercano di influenzare l'esito di un'elezione; in effetti, il "527" si riferisce alla sezione del codice fiscale che governa tali gruppi e indica che non sono organizzazioni caritatevoli. Mentre le quote associative a un'associazione commerciale sono deducibili, devi sottrarre la percentuale che è destinata all'attività politica. Anche le spese per gli eventi di raccolta fondi e i costi di lobby ti metteranno nei guai con l'IRS se cerchi di detrarre i costi di partecipazione.

Spese aziendali

I proprietari di imprese non possono dettagliare i contributi politici per ridurre il loro reddito imponibile. Inoltre, l'IRS inoltre non consente di detrarre i costi di promozioni o pubblicità che si verificano nel contesto di un evento o una convenzione politica. Anche se stai partecipando a un evento per aiutare la tua azienda più di quanto tu possa esprimere il supporto per un candidato, non può essere utilizzato come spesa aziendale.

Nessuna interruzione per i candidati

Anche i candidati politici non ottengono un trattamento favorevole. I candidati non possono detrarre le spese personali sul percorso della campagna come spese aziendali. Ciò include viaggi per partecipare a convention politiche, spese di viaggio e alloggio e persino tasse di deposito. Se il risultato è una vittoria o una perdita, le spese di campagna politica pagate con le risorse private di un candidato non possono essere utilizzate come detrazioni fiscali.

Organizzazioni di carità

Puoi dare un contributo a un ente di beneficenza 501 (c) 3 e toglierti le tasse se lo specifichi. Queste organizzazioni non possono fare lobby o campagne direttamente, sostenere i candidati, distribuire informazioni che esprimano il supporto per un candidato o raccogliere fondi per una campagna. Possono, tuttavia, educare il pubblico sulle questioni e prendere posizione sulle iniziative di scrutinio.

Benefici associati

Mentre le donazioni alle organizzazioni di difesa non possono essere dedotte, molte hanno anche 501 (c) 3 organizzazioni benefiche ad esse associate. Potresti non essere in grado di cancellare una donazione alla National Rifle Association o al Sierra Club, ma i gruppi di difesa hanno entrambi armi caritatevoli che puoi donare per una donazione fiscale. Tali organizzazioni devono mantenere rigorosamente separati bilanci e operazioni, quindi il vostro denaro non sosterrà direttamente l'attività politica.


Video: The MORO Files (Gero Grassi) - ep.5: OMICIDIO DI STATO #theMOROfiles