In Questo Articolo:

Le partnership stesse non pagano le imposte sul reddito. Invece, i profitti e le perdite derivanti dal partenariato vengono trasferiti ai partner, che pagano le tasse a livello individuale. Dal momento che i partner pagano le tasse sulla loro quota di reddito da società di persone, non sono tassati quando ricevono un prelievo o una distribuzione - purché la distribuzione non superi la loro base.

Il programma K-1 prevede ritiri e distribuzioni Reddito imponibile? Gli uomini d'affari al lavoro

I ritiri e le distribuzioni del programma K-1 sono previsti come reddito imponibile?

Informazioni sulla pianificazione K-1

Schedule K-1 è un modulo fiscale che genera una partnership per segnalare la quota di reddito, detrazioni, crediti e distribuzioni di un partner e altre informazioni pertinenti. Alcuni dettagli sono puramente informativi, mentre altri dettagli devono essere riportati al Form 1040 principale del partner. Le "Istruzioni per l'orario K-1" del servizio delle entrate annotano quali informazioni devono essere riportate e dove dovrebbero essere elencate.

Come vengono tassati i partner

Sebbene i prelievi e le distribuzioni siano annotati sulla K-1, generalmente non sono considerati come reddito imponibile. I partner sono tassati sul reddito netto che una partnership guadagna indipendentemente dal fatto che il reddito sia distribuito o meno. Ad esempio, supponiamo che il Partner A abbia una quota del 50% in una società che ha guadagnato $ 60.000 in reddito netto durante l'anno fiscale. Alla fine dell'anno, il Partner A riceverà un K-1 che mostra di aver avuto un reddito di $ 30.000 (50% di $ 60.000) dalla partnership, e che dovrà pagare un'imposta sul reddito per tale importo.

Se il partner vuole, può lasciare $ 30.000 nella partnership. La partnership manterrà il denaro in un conto bancario aziendale e lo segnalerà come patrimonio netto del partner nel bilancio. Poiché era già tassato sui $ 30.000 di reddito da società di persone, non sarà tassato di nuovo quando lo ritira.

Eccezione alla regola

I prelievi e le distribuzioni non sono imponibili a condizione che non superino la base del partner. La base di un partner è la somma di denaro che ha messo in società oltre alla sua quota di reddito da partnership e meno la sua quota di perdite di partnership. Se il partner si ritira più della sua base, la differenza è il reddito imponibile.

Ad esempio, supponiamo che il Partner A abbia versato $ 10.000 del proprio denaro nella partnership e che la sua quota distributiva di reddito da partnership sia $ 30.000. Può prelevare fino a $ 40.000 e non sarà tassabile. Se ritira $ 45.000, l'eccedenza di $ 5.000 è tassabile. Le note dell'IRS nelle Istruzioni del Partner per l'Orario K-1 che il partner è responsabile per tenere traccia delle sue basi e riportare il reddito imponibile.


Video: