In Questo Articolo:

L'età e il sesso hanno una grande influenza su molti tipi di polizze assicurative, tra cui l'auto, la vita e la salute. Sebbene i tassi di assicurazione variano caso per caso, in media, le donne di 25 anni hanno un vantaggio con le compagnie assicurative, in quanto soddisfano le linee guida preferenziali per gli assicuratori auto, così come le preferenze di età degli assicuratori sulla vita e sulla salute.

Il costo medio di assicurazione per una femmina di 25 anni: anni

I tassi di assicurazione sulla vita sono bassi per le donne di vent'anni.

Auto

Una donna di 25 anni ha un vantaggio quando fa acquisti per l'assicurazione auto. Le compagnie di assicurazione presumono che i conducenti diventino conducenti più sicuri quando compiono 25 anni, il che equivale a una riduzione dei premi assicurativi. Inoltre, le donne hanno ricevuto tassi di assicurazione auto più bassi rispetto agli uomini nel 2010 in media del 9% secondo i dati raccolti da InsWeb.com. Il sito Web ha stabilito che il tasso medio di assicurazione auto a 6 mesi per le donne era di $ 698 nel 2010, che era $ 67 in meno rispetto ai premi medi per gli uomini. Le statistiche sono solo medie, tuttavia; fattori circostanziali come un record di guida scadente o la proprietà di un veicolo costoso con una potenza elevata potrebbe far salire i tassi di assicurazione per una donna che altrimenti riceverebbe un tasso favorevole.

Vita

I giovani adulti pagano premi più bassi per l'assicurazione sulla vita rispetto agli anziani con le stesse politiche e copertura. Secondo Insurance.com, gli adulti di vent'anni pagano circa l'80% in meno dei premi annuali dell'assicurazione sulla vita rispetto agli adulti che attendono di acquistare un'assicurazione sulla vita a cinquanta. Inoltre, le donne hanno aspettative di vita più lunghe rispetto agli uomini, dando loro il vantaggio superiore con i prezzi premium. Le donne sane ventenni possono aspettarsi prezzi d'occasione per l'assicurazione sulla vita rispetto alle loro controparti maschili. Sebbene variabili come ubicazione, salute, importi di copertura e durata dei termini incidano sui premi dell'assicurazione sulla vita, il premio medio per una donna sana di 25 anni in Texas con una polizza di 30 anni e $ 100.000 di copertura è stato di $ 11,71 al mese secondo giugno 2011 quotazioni da nove importanti compagnie di assicurazione sulla vita tramite QuickQuote.com.

Salute

Il genere non influisce sui tassi di assicurazione sanitaria come influisce sulla vita e sulle politiche di auto, ma su età e salute. Una donna sana di 25 anni che acquista una politica sanitaria individuale senza coniuge o persone a carico pagherà probabilmente meno di una donna che ha 20 anni di età. Secondo un'indagine sul mercato delle assicurazioni sanitarie del 2009 condotta dal Centro AHIP per la politica e la ricerca, uomini e donne di età compresa tra 25 e 29 anni hanno pagato premi assicurativi annuali medi per $ 1.723 nel 2009. Tuttavia, se una donna aggiunge una copertura di maternità alla sua politica, le tariffe salire più in alto rispetto alla politica di un maschio della stessa età. Le donne a basso reddito che sono incinte o hanno figli e non possono permettersi un'assicurazione sanitaria possono beneficiare di assistenza sanitaria sovvenzionata dal governo attraverso Medicaid. L'ammissibilità dipende dal reddito, dalle dimensioni della famiglia e dallo stato di residenza, ma coloro che sono iscritti al programma ricevono benefici sanitari completi con premi mensili minimi o nulli.

considerazioni

Quando nel 2010 il governo federale ha varato le leggi sulla riforma sanitaria, gli assicuratori sanitari hanno affrontato nuovi requisiti per coprire i figli a carico dei contraenti. Ai sensi dell'Atto Affordable Care, i figli non perdono lo status di dipendenza fino all'età di 26 anni indipendentemente dalla salute, dallo stato di residenza, dallo stato civile o dallo stato finanziario. Ad esempio, una donna di 25 anni che si iscrive come dipendente dalla polizza assicurativa del gruppo datore di lavoro di un genitore riceverà gli stessi benefici di suo fratello minore di 16 anni che vive ancora a casa. Poiché i premi dell'assicurazione sanitaria vengono solitamente detratti dalla busta paga del genitore, a una donna di 25 anni non sarebbe richiesto di pagare alcun premio, a meno che non contribuisca volontariamente al premio del genitore. Questa strategia potrebbe equivalere a ridurre le spese di assicurazione sanitaria mensile rispetto a una politica acquistata dalla donna di 25 anni per se stessa.


Video: 25 Amazing Before and After Smile Makeovers by Brighter Image Lab!