In Questo Articolo:

I piloti automobilistici guidano a velocità superiori a 100 miglia all'ora in gara. Denny Hamlin, Jeff Gordon, Kyle Busch e Jimmie Johnson sono tra i migliori piloti automobilistici al mondo, guadagnando ingenti salari annuali. Lo stipendio per i conducenti di auto da corsa varia e dipende non solo dallo status professionale o amatoriale, ma anche da quello vincente.

Stipendio medio

NASCAR, l'associazione nazionale per il Car Car Racing, è l'apice per i conducenti professionisti di auto da corsa ed è il secondo sport televisivo più votato negli Stati Uniti. Secondo il sito web Simply Hired, lo stipendio medio per un pilota di auto da corsa è di $ 38.000 all'anno a partire dal 2011. Un rapporto "Dr. Salary" di aprile 2007 per Payscale afferma che i migliori stipendi della squadra NASCAR ammontano a due milioni e tre milioni di dollari all'anno il conducente guadagna circa $ 30.000 all'anno.

Migliori percettori

Secondo Payscale, Dale Earnhardt Jr, nel 2005 ha guadagnato oltre cinque milioni di dollari dalle corse. I suoi guadagni totali da sponsorizzazioni e dalla compagnia di corse di cui è proprietario ammontano a 50 milioni di dollari. Un articolo di Forbes del 2009 intitolato "I più alti guadagni dei piloti NASCAR" citava Earnhardt come il più alto guadagno sportivo del 2009 con uno stipendio di 35 milioni di dollari. Il secondo più alto guadagno è stato Jeff Gordon (vincitore assoluto di tutti i tempi della NASCAR secondo l'articolo) con un guadagno di $ 30 milioni per il 2009. L'articolo afferma che oltre 10 piloti hanno guadagnato almeno 10 milioni di dollari per l'anno.

Sponsorizzazioni e sponsorizzazioni

Attraverso lucrose sponsorizzazioni e contratti di sponsorizzazione, i conducenti di auto da corsa spesso aumentano in modo significativo i loro guadagni. Joey Logano, una promettente stella della guida di una macchina da corsa, riceve la sponsorizzazione da Home Depot. I team di corse di solito prendono il nome dai loro sponsor che versano milioni di dollari in stipendi, abbigliamento e altre spese. In alcuni casi i conducenti più redditizi possono cambiare squadra a causa del guadagno finanziario offerto da sponsor più grandi. Nel 2008 Carl Edwards è stato pagato $ 7,5 milioni da Roush Fenway Racing. Gordon ha ricevuto altri 16 milioni di dollari in proventi da sponsorizzazioni da PepsiCo, Dupont e Electronic Arts. I piloti più importanti ricevono garanzie in vidimazione e reddito.

Driver amatoriali

Dal momento che le corse amatoriali hanno poche o nessuna opportunità di sponsorizzazione o di avallo e la possibilità di guadagnare molto poco, i conducenti di auto da corsa dilettanti hanno un lavoro giornaliero per guadagnarsi da vivere. Infatti, per gareggiare professionalmente, i conducenti dilettanti dovranno spendere soldi per affittare posti. Nelle gare importanti come Daytona 500, questi posti possono costare fino a $ 50.000.


Video: Stipendi più alti d'Italia? Ecco dove