In Questo Articolo:

I musical di Broadway sono venerati per la loro combinazione accattivante di danza, canto e recitazione, come esibito in spettacoli come "Phantom of the Opera", "Rent" e "Spider-Man". Dietro le quinte e progettando attentamente e orchestrando questa magia ci sono registi che lavorano fino alla serata di apertura per assicurarsi che ogni aspetto di questi musical sia eseguito con la massima precisione. In quanto tale, i direttori musicali di Broadway sono ben retribuiti e possono guadagnare quasi uno stipendio a sei cifre per un singolo spettacolo.

Stipendio medio

Il Bureau of Labor Statistics riporta lo stipendio medio per gli amministratori a 64.430 $ a partire dal 2008, con un guadagno medio del 50% tra $ 41.890 e $ 105.070. Tuttavia, i registi di musical di successo possono guadagnare molto più in alto rispetto a questi dati. L'ufficio dichiara che i registi più pagati lavorano a Broadway e possono ricevere royalties e una percentuale negoziata delle entrate lorde del botteghino.

La commissione di contratto

I direttori musicali di Broadway guadagnano una quota di contratto, che è il primo pagamento che ricevono per il loro lavoro su una produzione. Questa tassa è di 62.280 $, secondo l'accordo collettivo della Broadway League con la Society of Stage Directors e Coreografi, il sindacato dei direttori di Broadway, al momento della pubblicazione. Di questo importo, i direttori musicali di Broadway ricevono un anticipo di $ 37.365. Tuttavia, a seconda del track record del regista, del budget per la produzione e della capacità di posti a sedere del teatro, un regista potrebbe negoziare una scala più alta e un avanzamento più alto.

royalties

Come per le commissioni di contratto, i registi di musical e non musicali di Broadway possono guadagnare importanti royalties dai ricavi delle produzioni. In alcuni casi, i pagamenti delle royalty possono superare le spese di contratto, come dimostra l'ex causa del regista Julie Taymor contro i produttori per royalties non pagate per un totale di $ 300.000. Taymore ha ricevuto una quota di contratto di $ 125.000 per il musical. Un articolo del giugno 2011 per Reuters riportava che lo spettacolo stava guadagnando $ 1 milione di vendite a settimana. La percentuale standard di royalty per i direttori musicali di Broadway è pari al 2,5% dei profitti settimanali netti, lo 0,75% lordo, secondo l'accordo della Broadway League con la Society of Stage Directors e Coreografi.

Altro risarcimento

A completare il pacchetto retributivo di un direttore musicale di Broadway sono i contributi pensionistici, sanitari e giornalieri. A partire dalla data di pubblicazione, gli amministratori ricevono un contributo iniziale di $ 2.030 alla loro pensione più un contributo settimanale di $ 195 da parte dei produttori di Broadway. Inoltre, ricevono un contributo di assicurazione sanitaria iniziale di $ 1.400 con un contributo settimanale di $ 150. I pagamenti giornalieri sono $ 300 per lavoro a New York, la casa dei musical di Broadway. I registi che raddoppiano come coreografi guadagnano una commissione di 114.050 $ a partire dalla data di pubblicazione e il 3,5% degli utili netti settimanali o l'1,25% del totale. Inoltre ricevono contributi pensionistici, sanitari e giornalieri più elevati.


Video: The Guy Who Didn't Like Musicals