In Questo Articolo:

Nella professione legale, dicono che un avvocato che rappresenta se stesso ha un pazzo per un cliente. Anche se questo è vero in alcune altre chiamate - come la medicina e la psicologia - l'adagio non vale per il settore assicurativo. A causa della struttura retributiva e della natura del business, un agente assicurativo può scrivere la propria politica, e ci sono alcuni vantaggi nel farlo. Questo non vuol dire che la situazione sia senza le sue sfide.

Un assicuratore può scrivere una politica sulla vita da solo?: scrivere

Agenti di assicurazione piace proteggere le loro scommesse di copertura personale.

Commissioni e rinnovi

Le commissioni sulle vendite di assicurazioni sulla vita sono impressionanti, spesso addirittura del 45 o addirittura del 50 percento del premio annuale per la polizza. Questa commissione va direttamente all'agente. Quando un agente scrive una polizza su se stesso, è come ottenere l'assicurazione con uno sconto pari alla sua commissione. Dal momento che un agente riceve commissioni su ogni premio annuale, ha anche il controllo completo di quanto a lungo ottiene i proventi del rinnovo su questa particolare politica.

Conoscenza intima

Una delle maggiori sfide nell'acquisto di un'assicurazione sulla vita è sapere quanto comprare. Molti agenti raccomandano politiche più ampie del necessario per aumentare le loro commissioni. Anche gli agenti che sono scrupolosi nel consigliare solo ciò di cui hai bisogno non sono così familiari con la tua realtà e il tuo stile di vita come te. Scrivere la tua politica significa che, per una volta, stai acquistando un'assicurazione da una sola persona che conosce meglio la tua situazione - e ha i tuoi migliori interessi in primo luogo nelle sue priorità.

Attenzione indesiderata

Un luogo in cui scrivere la propria politica può essere uno svantaggio durante il processo di sottoscrizione. Non tutti gli agenti assicurativi sono 100% onesti al 100% delle volte e nessuno lo capisce meglio delle compagnie di assicurazione che stipulano contratti con loro. Per questo motivo, gli agenti che scrivono le proprie politiche possono aspettarsi che la loro applicazione sia sottoposta a un controllo molto più approfondito rispetto a una politica simile scritta su un normale cliente. Fintanto che non menti sull'applicazione, tutto dovrebbe funzionare. È probabile che il processo richieda un po 'più di tempo e richieda qualche altro passaggio.

Zealous Advocacy

Un altro svantaggio di scrivere la propria polizza di assicurazione sulla vita è il processo di raccolta. Per la maggior parte delle famiglie, il loro agente di assicurazione riprende il processo di reclamo non appena sente parlare della morte. Effettua le chiamate e fornisce consigli professionali su come ottenere il risarcimento nel modo più rapido e indolore possibile. Se scrivi la tua politica sulla vita, l'agente muore quando lo fai. I membri della tua famiglia rimarranno senza tale guida durante un periodo in cui sono meno in grado di gestire situazioni finanziarie complesse.


Video: 10 Frasi