In Questo Articolo:

Generalmente, le banche effettuano solo assegni in contanti se l'assegno è intestato alla persona che lo presenta per il pagamento. Tuttavia, in alcune circostanze puoi incassare un assegno intestato a tuo padre che ha approvato. Puoi tentare di incassare l'assegno presso la tua banca o presso la banca in cui vengono prelevati fondi.

Terzo

Il tuo papà può approvare legalmente un assegno intestato a lui e consegnargli l'assegno. È quindi possibile firmare il proprio nome sulla riga di approvazione sotto la propria firma e tentare di incassarlo presso la banca che detiene l'account dal quale vengono prelevati i fondi. Gli assegni di chiamata bancari incassati da una persona diversa dal beneficiario dell'assegno nominato "assegni di terzi". Legalmente, le banche non devono incassare assegni di terzi, quindi è necessario contattare la banca per scoprire la sua politica.

La tua propria banca

Puoi tentare di incassare un assegno di terze parti presso la tua banca. La tua banca non deve incassare assegni bancari contro altre banche, ma in molti casi le banche ti permettono se hai fondi sufficienti nel tuo conto per coprire l'importo dell'assegno. Tecnicamente, quando incassi un assegno sul tuo conto bancario, ti assumi la responsabilità legale per quel controllo. Se il controllo rimbalza, la tua banca può addebitare sul tuo conto il denaro che hai ricevuto quando l'hai incassato.

Entrambe le parti

Se né la tua banca né la banca che detiene i fondi ti permetteranno di incassare l'assegno di papà, potrai contrattare solo se tu e il tuo papà andrete entrambi in banca per incassare. Ai sensi del Patriot Act degli Stati Uniti, le banche devono identificare le persone che conducono transazioni. Se la banca richiede a te e al tuo papà di incassare l'assegno insieme, entrambi devono presentare un valido documento di identificazione emesso dal governo e qualsiasi altro tipo di documento identificativo richiesto dalla banca in questione.

considerazioni

Le banche richiedono l'identificazione e pongono limiti alla capacità delle persone di incassare assegni ed effettuare prelievi, ma tali restrizioni non vengono applicate alle persone che effettuano depositi. Pertanto, se tuo padre non può andare in banca, puoi depositare il suo assegno sul proprio conto bancario. Puoi quindi chiedergli di scriverti un assegno personale dal suo account e aspettare di incassarlo una volta che il suo deposito è stato registrato sul suo conto. Questo ti impedisce di dover fare i conti con le restrizioni sulla riscossione di assegni di terze parti.


Video: The Story of Digital Extremes (Warframe Doc Part 1)