In Questo Articolo:

Un conto bancario congiunto è generalmente tenuto da coppie sposate per pagare le spese comuni. Molto spesso, puoi depositare un assegno intestato a tuo marito nel tuo conto comune.

Conto cointestato

Ogni persona associata a un conto congiunto è solitamente in grado di depositare o prelevare fondi, a suo piacimento. La maggior parte delle banche consente persino a ciascun proprietario dell'account di convalidare assegni intestati agli altri proprietari dello stesso account. Pertanto, dovresti essere in grado di depositare l'assegno di tuo marito su un conto bancario di proprietà comune di entrambi.

Il tuo account personale

Depositare l'assegno nel proprio conto bancario richiederebbe il permesso e un sostegno restrittivo da parte di tuo marito. Deve firmare il controllo scrivendo, "Paga all'ordine di", seguito dal tuo nome. Devi entrambi quindi approvare o firmare il retro dell'assegno.


Video: Come è veramente la questione tra M5S e PD sui vitalizi? Chi ha ragione?