In Questo Articolo:

Quando si svolgono affari, se si dispone di un nome commerciale fittizio - come ad esempio la società ABC - i clienti di solito presentano il pagamento a voi con quel nome elencato come beneficiario. Questo presenta problemi se non si dispone ancora di un conto bancario aziendale. In questa situazione, con un assegno intestato alla tua ragione sociale, potresti chiederti se è in qualche modo possibile incassarlo sul tuo conto bancario personale.

Di solito, No

Nella maggior parte dei casi, una banca non ti consente di sostenere un assegno aziendale sul tuo account personale nello stesso modo in cui avresti approvato un assegno intestato a un individuo. Il motivo è perché la banca non ha un modo per confermare che hai diritto ai fondi dal controllo aziendale, o autorizzato a firmarlo con il tuo nome personale. Le banche potrebbero anche affrontare problemi di responsabilità se incassano regolarmente determinati assegni societari su conti personali.

Possibili eccezioni

Una possibile eccezione è se il tuo nome come proprietario o rappresentante è elencato sotto il nome dell'azienda sul controllo, insieme a un indirizzo corrispondente all'account. Se hai uno stretto rapporto con la tua banca, prova a spiegare la tua situazione a un rappresentante di persona. Porta una copia della registrazione della tua attività commerciale e una licenza che provi che sei un proprietario o un rappresentante autorizzato. In alcuni casi, la banca potrebbe aggiungere le informazioni alla tua carta di firma come DBA o fare affari come nome, in modo da poter depositare assegni societari. In molti casi, la banca chiederà semplicemente di trovare un'altra soluzione.

Apri un account aziendale

Se ti trovi di fronte a questo dilemma, la soluzione logica è ottenere un conto bancario aziendale. Porta con te i documenti di registrazione della tua azienda, la registrazione del nome fittizio e la prova del numero di identificazione del tuo datore di lavoro, oltre all'identificazione personale. Se non desideri aprire un conto commerciale, richiedi che i clienti ti paghino con il tuo nome personale.

Separazione delle attività aziendali

Anche se una banca ti permettesse di incassare assegni commerciali contro un conto personale, non è una pratica commerciale saggia. Complifica il processo di raccolta di informazioni sui redditi e le spese aziendali quando si effettuano le tasse. Inoltre, rende più difficile separare le attività di budgeting aziendali e personali quando si mescolano guadagni aziendali con fondi personali.


Video: L'assegno bancario e l'assegno circolare