In Questo Articolo:

I programmi RPP e RRSP sono conti di risparmio creati dal governo canadese per aiutare i dipendenti a risparmiare. In qualche modo sono simili ai conti americani come gli IRA, in quanto sono spesso offerti dalle aziende e sono progettati per essere efficaci, con metodi di risparmio fiscale fino al pensionamento e quindi accedere ai fondi. Ci sono diverse differenze chiave tra un RPP e un RRSP che fanno sì che alcuni titolari di account passino da uno all'altro.

RRSP

RRSP è l'acronimo di piano di risparmio previdenziale registrato. Questo è un tipo di piano che viene utilizzato dal governo canadese per aiutare le persone a risparmiare denaro attraverso un account di pensionamento. I canadesi avviano questi conti attraverso banche e altre istituzioni finanziarie per poi depositarvi denaro nel tempo. I depositi sono deducibili dalle tasse e gli interessi non sono tassati fino a quando il denaro non viene effettivamente prelevato in età pensionabile, consentendo agli utenti di evitare molti oneri fiscali associati al reddito. Come gli IRA, gli RRSP sono spesso flessibili, ma hanno scadenze di contribuzione.

Trasferimento a RRSP

Un RPP è un piano pensionistico registrato, un tipo di conto pensionistico creato da un datore di lavoro e dalla Canada Revenue Agency per i dipendenti. Questo account presenta alcuni degli stessi vantaggi di un RRSP, ma è spesso legato a un datore di lavoro o almeno alle scelte che un datore di lavoro ha fatto relativamente all'investimento. Di conseguenza, molti canadesi, cambiando lavoro o modificando le finanze, trasferiscono i loro fondi RPP in RRSP. Questa è una pratica di rollover molto comune ed è ampiamente consentita.

Benefici

Il Canada consente di trasferire grandi somme forfettarie direttamente in un RRSP da un RPP, il che significa che gli utenti non devono trasferire importi minori da soli per un lungo periodo di tempo. Questo rende il processo di trasferimento rapido e ideale per passare da uno all'altro.

limitazioni

Gli RRSP hanno limiti innati di cui gli utenti dovrebbero essere a conoscenza prima di effettuare il trasferimento. Di solito, il trasferimento di una grande somma forfettaria da un RPP richiede che il RRSP sia bloccato. Ciò significa che i fondi dell'account non saranno accessibili finché l'individuo non avrà raggiunto l'età della pensione. Fortunatamente, questo è il momento in cui entrano in gioco ulteriori benefici fiscali, ma limita ancora l'utilizzo dei fondi.


Video: