In Questo Articolo:

Le spese di trasporto, inclusi i pass per gli autobus, sono deducibili dalle tasse in alcune situazioni. Il fattore principale è se i costi di trasporto sono riconosciuti come aziendali o personali. Le spese aziendali sono deducibili, ma le spese personali non lo sono. I costi di trasporto sono considerati legati al business in base alla necessità di viaggiare, ad esempio da e verso la tua abitazione personale, luogo di lavoro regolare, luoghi di lavoro temporanei e un secondo lavoro, o fuori casa durante la notte.

Posso cancellare i lasciapassare degli autobus sulle mie tasse?: posso

I biglietti dell'autobus possono essere deducibili dalle tasse.

Luogo principale di attività

I costi di trasporto tra casa e luogo di lavoro normale o principale, comprese le tariffe degli autobus, sono considerati spostamenti personali e non deducibili dalle tasse. Le spese di viaggio dalla sede di lavoro principale ad altre sedi aziendali sono considerate spese aziendali deducibili. In questo caso, un pass dell'autobus sarebbe deducibile. Se sei un lavoratore autonomo e la tua casa è la sede principale della tua attività, i costi di trasporto, come il pendolarismo verso gli uffici dei clienti con l'autobus, sono spese aziendali deducibili.

Posizioni temporanee e multiple

Se il luogo di lavoro normale si trova fuori casa e ti rechi in un luogo di lavoro temporaneo per la stessa attività, i costi di trasporto sono deducibili tra la tua casa e la sede temporanea. Se non si dispone di una sede di lavoro regolare, è possibile detrarre i costi di trasporto solo in una posizione temporanea se si trova al di fuori dell'area metropolitana. Se lavori in due luoghi diversi in un giorno, per lo stesso lavoro o meno, puoi detrarre il costo del trasporto da un posto di lavoro all'altro.

Viaggia lontano da casa

I costi sostenuti per viaggi d'affari che richiedono di essere fuori casa durante la notte possono essere cancellati. Ciò include i costi di trasporto da casa tua alla destinazione d'affari, anche se vengono utilizzate più modalità di trasporto, inclusi autobus, auto, treno e aereo. Sono inoltre deducibili le spese di trasporto sostenute per viaggiare tra una stazione degli autobus e il tuo hotel e dall'hotel a un luogo di lavoro temporaneo, un ufficio del cliente o una struttura per riunioni.

Costi di trasporto non rimborsati

I dipendenti sono normalmente rimborsati dai datori di lavoro per i costi di viaggio legati alle attività commerciali, compreso il trasporto. Se un dipendente sostiene spese di trasporto aziendale che non sono rimborsate dal datore di lavoro, il dipendente può cancellare queste e altre spese varie tramite l'Allegato A. Questo programma viene utilizzato solo se il dipendente specifica le detrazioni anziché prendere la detrazione standard. Inoltre, questi costi dettagliati vari sono deducibili solo nella misura in cui superano il 2% del reddito lordo rettificato del dipendente.


Video: Vice Presidential Debate - Who Won?