In Questo Articolo:

Un proprietario ha il diritto di ricevere l'affitto da un inquilino secondo i termini del contratto di noleggio. Quando l'inquilino non riesce a soddisfare i suoi obblighi di affitto, il proprietario può, ma non è obbligato a, citare in giudizio l'inquilino in tribunale per provare a recuperare i soldi. Se non hai pagato l'affitto, il proprietario può farti causa anche se sei già uscito dal tuo appartamento. Gli inquilini dei proprietari e le leggi sulle procedure civili differiscono tra gli stati, quindi parla con un avvocato per consigli legali su cosa può fare un proprietario quando cerca di ritirare l'affitto non pagato dopo aver lasciato una proprietà in affitto.

Indietro Affitto

Ogni volta che si stipula un contratto di affitto, si prevede di fornire l'affitto su base regolare, in genere mensile. Se non si riesce a pagare in tempo, il proprietario non può solo esigere il pagamento di tutto l'affitto dovuto, ma può farvi causa per costringerti a farlo. Il proprietario può farlo indipendentemente dal tipo di contratto di locazione che avete o dal fatto che il vostro contratto di locazione sia scritto o verbale.

Causa

Quando un proprietario vuole riscuotere l'affitto, può cercare di persuadere l'inquilino a pagare o citare in giudizio l'inquilino in tribunale. Se lei ti fa causa, deve presentare la causa e informarla. Un inquilino ha l'opportunità di combattere la causa in un'udienza e può presentare prove a suo nome. Se il padrone di casa vince il caso, il tribunale emetterà un giudizio, che è un decreto legale che stabilisce che il proprietario è il vincitore del caso e l'inquilino deve a lei una determinata somma di denaro.

limitazioni

Se hai accettato di pagare l'affitto e successivamente hai omesso di farlo, il proprietario può farti causa per questo affitto non pagato in qualsiasi momento, anche dopo che ti sei trasferito. Tuttavia, il proprietario ha una quantità limitata di tempo per presentare una causa. La quantità di tempo in cui il proprietario deve iniziare un procedimento legale dipende dallo stato in cui ha vissuto prima di trasferirsi. Ad esempio, in Oregon, un proprietario ha un anno per citare in giudizio un inquilino per qualsiasi azione derivante da un contratto di affitto, secondo la sezione 12.125 dello Statuto Revisionato in Oregon. Ciò significa che un proprietario ha un anno dalla data in cui l'affitto era originariamente dovuto a citare in giudizio l'inquilino per l'affitto a nuovo.

altre considerazioni

Un proprietario può citare in giudizio un inquilino per l'affitto, ma il caso non deve sempre finire in tribunale. Negoziare un accordo con il proprietario per compensare l'affitto non pagato è sempre un'opzione, come lo è semplicemente il pagamento dell'affitto indebito. Indipendentemente dall'accordo, è sempre meglio stipulare un contratto di locazione per iscritto e effettuare pagamenti di affitto con assegni o strumenti simili, in modo che vi siano prove del pagamento effettuato.


Video: COSTO PASSAGGIO PROPRIETA´ AUTO in GERMANIA !!!