In Questo Articolo:

I fondi comuni sono regolati dalla Securities and Exchange Commission in base alle disposizioni della Investment Company Act del 1940. A differenza dei fondi hedge leggermente regolamentati, i fondi comuni di investimento sono solitamente proibiti dall'intraprendere transazioni ad alto rischio come la vendita di azioni short. Tuttavia, i fondi "long short" che soddisfano requisiti speciali SEC sono autorizzati a scorte corte.

Rapporto sugli investimenti

Le norme speciali SEC consentono ai fondi comuni di investimento a lungo termine di vendere azioni a breve termine.

Fondi comuni a lungo termine

Un fondo comune long-short realizza vendite allo scoperto proprio come fanno gli investitori individuali. Il fondo vende azioni che non possiede e deve eventualmente acquistare azioni per completare la vendita allo scoperto. Se nel frattempo il titolo scende, il costo di acquisto delle azioni è inferiore al ricavato della vendita e il fondo realizza un profitto per i suoi investitori. La maggior parte dei fondi comuni seguono il tradizionale modello di investimento "long only". Per prima cosa, un fondo long-short deve affrontare alcune restrizioni. Il fondo deve stipulare un accordo collaterale a tre parti con la sua banca e gli investitori che rende le attività del fondo garanzie per vendite allo scoperto o operazioni a margine. Le attività destinate a coprire le vendite allo scoperto devono essere separate dalle altre partecipazioni di fondi. L'uso di vendite allo scoperto deve essere indicato nel prospetto del fondo. Un altro motivo per pochi fondi comuni di investimento a breve termine è che il finanziamento di un fondo long-short è costoso. Market Watch riporta che i fondi long-short hanno una media di oltre il 2% annuo in commissioni rispetto all'1,3% per i fondi tradizionali.


Video: Savings and Loan Crisis: Explained, Summary, Timeline, Bailout, Finance, Cost, History