In Questo Articolo:

Scrivere cattivi assegni non è mai una buona idea e può causare problemi sia per la persona o l'azienda a cui hai scritto l'assegno che per te stesso. Nella maggior parte dei luoghi, rimbalzare intenzionalmente un assegno è un crimine con sanzioni sia civili sia penali: puoi finire in giudizio, perdere il tuo conto in banca e persino andare in prigione.

Controlli rimbalzanti

Se non ci sono abbastanza soldi nel tuo conto corrente per coprire gli assegni che hai scritto, il tuo assegno è considerato un "Fondo non sufficiente" (NSF) dalla tua banca. A volte, la tua banca può decidere di pagare comunque l'assegno e ti addebita una commissione. La tua banca è inoltre libera di addebitare la commissione ma non di pagare l'importo dell'assegno al beneficiario (o alla sua banca). Quando ciò accade, il tuo assegno viene "rimbalzato" e verrà restituito al beneficiario. A questo punto, il beneficiario probabilmente ti contatterà per ottenere un buon assegno.

Accuse penali

Sia le leggi statali che quelle locali affrontano il problema dei cattivi controlli. In alcuni casi, queste leggi richiedono al beneficiario di contattarti in merito al pagamento del debito prima che possano presentare accuse penali contro di te. Se, tuttavia, l'assegno fosse per un sacco di soldi, o se avessi una storia di scrittura di assegni ingiusti, la legge potrebbe consentire al beneficiario di andare immediatamente alla polizia. Se ciò accade, potresti essere arrestato e finire per essere condannato per frode.

Conseguenze di diritto civile

Gli individui e le imprese possono portarti in tribunale per un controllo rimbalzato e in molti luoghi puoi farti causa per il doppio o addirittura triplicare il valore dell'assegno. Si può anche essere citato in giudizio per danni, come le spese bancarie sostenute dal destinatario del controllo. Le cause legali e le sentenze sul denaro sono una questione di pubblico dominio, quindi queste informazioni saranno a disposizione di chiunque prenda in esame i documenti giudiziari, compresi gli uffici di credito e i dipendenti addetti al controllo dei precedenti.

Rapporti di consumo e di credito

Se sei condannato per frode, verifichi un casellario giudiziario che può essere visualizzato su assegni di lavoro. Nei casi in cui il beneficiario dell'assegno vi abbia fatto causa, una registrazione della causa e del giudizio può rimanere sul vostro rapporto di credito per un massimo di sette anni dopo il pagamento del debito, o fino a quando la prescrizione del vostro stato si esaurisce sulla raccolta di sentenze non pagate se non paghi l'importo dovuto. Se rimbalzi ripetutamente assegni o la tua banca chiude il tuo account, queste informazioni possono essere visualizzate nei rapporti sui consumatori speciali intesi ad aiutare le banche a prendere decisioni sull'apertura di conti per nuovi clienti. La presenza di tali informazioni negative sui tuoi rapporti bancari può rendere molto difficile per te lavorare con le banche in futuro.


Video: I 5 BAMBINI KILLER PIÙ SPIETATI DELLA STORIA