In Questo Articolo:

Se sei disabile e non riesci a lavorare, puoi beneficiare del programma di assicurazione invalidità della sicurezza sociale o SSDI. L'idoneità alla disabilità deve essere guadagnata con crediti di lavoro, che si accumulano pagando le tasse di sicurezza sociale. Se non si è idonei per la disabilità, è comunque possibile prelevare un reddito di sicurezza supplementare o SSI. In alcuni casi, se sei idoneo per la disabilità ma hai solo un piccolo beneficio mensile, puoi anche disegnare simultaneamente da SSI.

Donna in sedia a rotelle con medico analizzando l'imaging

Alcuni beneficiari di disabilità possono anche trarre benefici dal programma SSI.

Applicazioni e ricorsi

Sia SSDI che SSI sono programmi di benefici per disabili. Si applica la documentazione di archiviazione con l'Amministrazione della sicurezza sociale, che quindi invia la domanda a un servizio di determinazione di disabilità amministrato dal proprio stato. È necessario presentare informazioni mediche e potrebbe essere necessario partecipare a una visita medica. Se ti vengono negati i sussidi, hai il diritto di presentare ricorso; nella maggior parte degli stati, dopo due smentite puoi chiedere un'udienza. Il programma SSI è testato in base ai mezzi, il che significa che il tuo reddito e le altre risorse sono conteggiati per l'ammissibilità.

Benefici per invalidità

Se sei stato approvato per la disabilità, il tuo beneficio mensile dipende dal tuo record di guadagni. Più hai guadagnato, maggiore è il tuo beneficio. Il calcolo è lo stesso utilizzato dalla previdenza sociale per i benefici pensionistici, sebbene l'importo mensile del sussidio sia solitamente inferiore, poiché nella maggior parte dei casi i richiedenti disabilità hanno lavorato meno anni dei pensionati. La previdenza sociale esaminerà la vostra cartella clinica ogni pochi anni per garantire che restiate qualificati per i sussidi di invalidità.

SSI e reddito non guadagnato

Se hai diritto a un assegno di invalidità di solo poche centinaia di dollari al mese, potresti essere idoneo a ricevere i sussidi SSI. La previdenza sociale conterà il tuo pieno beneficio di invalidità - che è "reddito non guadagnato" - contro il limite SSI, meno un'esenzione di $ 20. Per il 2013, tale limite si attestava a $ 710 mensili. Se il tuo pagamento per invalidità è solo $ 200, e questa è la tua unica fonte di reddito, SSI eseguirà il pagamento per il resto del reddito disponibile: $ 530 al mese, inclusa l'esenzione. Se guadagni più di $ 710 in invalidità mensile, non ti qualificherai per alcun pagamento SSI.

Reddito guadagnato e pensione

Se si disegna i sussidi SSI, la sicurezza sociale rivedrà le vostre finanze ogni pochi mesi per assicurarsi di non superare i limiti di reddito. Se inizi a guadagnare denaro da un lavoro part-time, per esempio, quel reddito sarà contato rispetto al tuo limite di reddito, e il tuo beneficio SSI sarà regolato al ribasso. Nel frattempo, il tuo beneficio SSDI rimane lo stesso, con solo aggiustamenti del costo della vita aggiunti una volta all'anno. L'invalidità si interrompe quando si raggiunge l'età di pensionamento completa, momento in cui la Social Security lo converte in pensione. Se continui a rispettare le linee guida sul reddito SSI, continuerai a ricevere il beneficio SSI corretto.


Video: