In Questo Articolo:

Il Codice Uniforme Commerciale afferma che se una banca rifiuta di negoziare un assegno certificato o vi pone un pagamento per lo stop, la persona che lo presenta può chiedere un risarcimento alla banca. La persona che tenta di incassare l'assegno deve contattare un avvocato locale e informare la banca dei danni dovuti a causa del mancato pagamento. La banca può accettare di incassare l'assegno in quel momento o rifiutarsi di farlo, nel qual caso deve pagare i danni.

Codice commerciale uniforme

eccezioni

Passo

Ci sono alcune situazioni in cui una banca può rifiutarsi di incassare un assegno certificato o interrompere il pagamento su di esso senza dover pagare danni alla persona che lo presenta. La banca può rifiutare il pagamento se ha una base legale per rifiutare il pagamento. Se il pagamento dell'assegno sarebbe in contrasto con la legge dello stato, la banca può anche rifiutare il pagamento. I dipendenti della banca che non credono che la persona che presenta un assegno ha il diritto di incassare, possono rifiutare il pagamento finché tale persona non fornisce un valido documento di identificazione per stabilire la propria identità.

Regola dei 90 giorni

Passo

Se un cliente bancario acquista un assegno certificato ma successivamente lo perde o ritiene di essere stato rubato, la banca può annullare l'assegno dopo un periodo di 90 giorni. Quando ciò accade, la banca effettua uno stop payment, cancella l'intera transazione e offre al compratore un rimborso completo. Le stesse regole si applicano agli assegni emessi dallo sportello e ai controlli ufficiali bancari.

Problemi di presentazione di 90 giorni

Passo

Legalmente, puoi ottenere il rimborso di un assegno certificato 90 giorni dopo averlo scritto se la tua banca non lo ha pagato. Tuttavia, se dopo il rimborso, un'altra banca invia l'assegno alla tua banca in cerca di pagamento, potresti dover rimborsare la banca. Ciò si verifica solo se un'altra banca negozia l'assegno entro 90 giorni dall'acquisto. Possono passare 11 giorni prima che un assegno passi da una banca all'altra per la raccolta, e gli assegni errati possono richiedere ancora più tempo. Pertanto la tua banca potrebbe non scoprire che un'altra banca l'ha incassata fino a settimane dopo aver rimborsato i tuoi soldi.


Video: Consulta i pagamenti della Naspi Inps