In Questo Articolo:

I pidocchi sono piccoli insetti privi di ali che vivono tra i capelli umani e si nutrono di sangue che estrae dal cuoio capelluto. Si diffondono da persona a persona per contatto diretto. Potresti essere prima avvisato del fatto che hai i pidocchi se hai un prurito al cuoio capelluto. Fai in modo che qualcuno guardi attentamente i capelli, specialmente i capelli che si trovano vicino al cuoio capelluto, ai pidocchi o alle lendini (uova dei pidocchi). È possibile acquistare farmaci dal drugstore per uccidere i pidocchi e le lendini, oppure preparare da soli i rimedi casalinghi.

Trattamento casalingo poco costoso per i pidocchi: capelluto

Utilizzare un pettine nit per rimuovere pidocchi e lendini dai capelli.

Passo

Applicare uno spesso strato di maionese sui capelli. Assicurati che tutto il cuoio capelluto e tutti i tuoi capelli siano completamente saturi. La sostanza grassa e oleosa soffocherà i pidocchi.

Passo

Metti una cuffia da doccia sui capelli e lascia la maionese tra i capelli per almeno otto ore o durante la notte.

Passo

Togliti la cuffia da doccia e lava i capelli finché la pelle non è uscita dai capelli.

Passo

Parte i capelli in piccole sezioni. Cominciando alla base del cuoio capelluto, pettina accuratamente i capelli con un pettine nit. Controlla il pettine nit ogni volta che lo fai scorrere tra i capelli e rimuovi pidocchi e lendini man mano che appaiono.

Passo

Lavare tutti i vestiti e le lenzuola di perline in acqua calda con detergente. Mettere tutte le federe in un essiccatore caldo per almeno 20 minuti. Lessare tutti i pennelli e pettini per capelli.

Passo

Applicare più maionese sui capelli dopo sette giorni per eliminare i nuovi pidocchi che si sono schiusi.

Passo

Ripeti la pettinatura per lendini ogni giorno per almeno 10 giorni. Interrompi la pettinatura solo quando non trovi più lendini o pidocchi sulla testa.


Video: Rimedi casalinghi per eliminare pidocchi e lendini