In Questo Articolo:

Se sei il proprietario di uno Yorkie, è essenziale imparare come gestire correttamente i peli di cane. A Yorkie (abbreviazione di Yorkshire terrier) è una razza di cani piccoli, a pelo lungo e con peli lunghi che richiedono una cura e una manutenzione frequenti e regolari. Senza un'adeguata cura, i capelli di Yorkie possono diventare opachi e fuori controllo. I servizi di toelettatura professionale possono anche diventare molto costosi, quindi tagliare i costi imparando a gestire i capelli del tuo Yorkie da solo.

Modi economici per prendersi cura dei capelli di uno Yorkie: capelli

La pulizia regolare è essenziale per Yorkies.

bagnarsi

I cappotti di Yorkie richiedono bagni regolari. Cerca di fare il bagno al tuo Yorkie circa una volta al mese. Inizia a mettere il tuo Yorkie nei bagni quando ha solo pochi mesi per abituarlo all'acqua. Metti il ​​tuo Yorkie nella vasca da bagno o nel lavandino della cucina o del bagno. Non superare i sei pollici quando si riempie la vasca o si affonda con acqua, e assicurarsi che l'acqua sia confortevolmente calda per il proprio cane. Stai vicino al tuo Yorkie mentre lo lavi nei casi in cui si dimena o diventa irrequieto. Bagna il tuo Yorkie e poi lava il suo cappotto. Inizia dalla sua testa e poi dirigiti verso le sue zampe posteriori. Tieni gli shampoo lontani dagli occhi. Utilizzare solo shampoo destinati ai cani. Gli shampoo umani non sono adatti per Yorkie come cani e gli esseri umani hanno equilibri chimici molto diversi.

Pettinatura

Una volta che il bagno del tuo Yorkie è finito, asciugalo accuratamente con un asciugamano. Fatelo accarezzandolo invece di strofinarlo, poiché lo sfregamento potrebbe portare allo sviluppo di più nodi e grovigli del mantello. Usa un pettine a denti larghi per governare il tuo cane, insieme a un pennello standard. Invece di estrarre le aree opache del mantello, eseguirle delicatamente con l'uso delle dita, quindi utilizzare il pettine. Inizia alle estremità dei capelli del tuo Yorkie andando verso le parti più vicine al corpo. Fatelo quotidianamente per evitare la formazione di nodi ostinati.

Asciugare

Dopo il bagno dei cani, hanno la tendenza a raffreddarsi e a correre in casa in modo iper e spesso maniacale. Per evitare questo, asciugare i capelli del tuo Yorkie dopo il bagno e pettinarli. A seconda delle temperature esterne, impostare l'asciugacapelli su bassa o media. Assicurati di fare attenzione quando asciughi il tuo Yorkie; non vuoi che l'essiccatore caldo entri in contatto con il suo corpo. Il calore in eccesso brucia anche la pelle del cane e porta a danni del cappotto.

Bocca

Yorkie hanno i capelli molto lunghi, quindi per motivi igienici, può essere utile regolare regolarmente i capelli situati nella zona della bocca. Ciò consente al cane di mangiare i suoi pasti senza masticare accidentalmente i propri capelli mentre lo fa. Evita anche che cibo e sporcizia si incollino tra i suoi capelli, rendendo lo Yorkie molto più pulito e profumato.

Orecchie

Per una pulizia ottimale dello Yorkie, sistemare regolarmente l'ultima terza parte delle orecchie. In questo modo si eliminano i capelli che possono altrimenti appesantire le orecchie e farli sentire pesanti per il tuo Yorkie.


Video: Bigodini: ecco come vanno utilizzati