In Questo Articolo:

Se stai cercando un prestito ma hai uno scarso punteggio di credito, nessuna storia di credito o un reddito troppo basso per qualificarti in modo indipendente, puoi chiedere a un'altra parte di fungere da co-firmatario. Un co-firmatario si assume la responsabilità per il prestito nel caso in cui non si riesce a pagare rate di prestito. Per qualificarsi come co-firmatario, una persona deve avere un solido rating di credito, oltre a una prova di reddito.

Chi ha bisogno di un co-firmatario?

Giovani, studenti e adulti senza una solida storia di credito o flusso di reddito spesso hanno bisogno dell'aiuto di un co-firmatario per qualificarsi per un prestito. Puoi chiedere a un familiare fidato di servire in questa veste. È consigliabile discutere delle potenziali aree di attrito prima di entrare in questo tipo di accordo per assicurare l'armonia familiare.

Credito firmatario

Il tuo co-firmatario dovrebbe avere almeno un punteggio di credito 700. In sostanza, un co-firmatario si qualifica per un prestito proprio come se fosse il suo. Al tuo co-firmatario può essere chiesto di mostrare la prova del reddito tramite le dichiarazioni dei redditi precedenti, gli stub di stipendio o anche estratti conto bancari. Quando una persona firma per te, accetta gli stessi termini di te, il principale firmatario.

Controllo del credito di un potenziale co-firmatario

Se stai pensando di usare un co-firmatario per un prestito, ti consigliamo di conoscere il punteggio di credito di una persona prima di applicare. Anche se non è possibile accedere alla storia del credito di qualcuno senza il suo permesso, puoi chiederle di richiedere un rapporto di credito gratuito da parte del governo. Se un potenziale co-firmatario è a disagio nel condividere questa parte della sua storia finanziaria con te direttamente, chiedi a lei di incontrarsi in privato con un ufficiale di prestito e di tornare da te con i dettagli sulla sua eleggibilità come co-firmatario.


Video: Consiglio Comunale del 30 Marzo 2017