In Questo Articolo:

L'ammortamento è una detrazione fiscale aziendale regolata dall'Internal Revenue Service (IRS). Si basa sull'idea che ogni asset ha una vita utile - un periodo di tempo in cui rimane utile e produttivo. Alla fine della sua vita utile, si prevede che sia obsoleto. Per determinare l'ammortamento annuale, dividere il costo del bene per la sua vita utile. Quindi detrarre l'ammortamento dal reddito ogni anno della vita utile. L'IRS pone i beni e i miglioramenti di capitale in classi di vite utili.

L'uomo lo shopping per la casa

Più breve è la vita utile, maggiore è la percentuale di ammortamento che può essere richiesto.

Edifici in affitto

Condominio in Little Italy, Manhattan, New York City, NY

Gli edifici in affitto hanno una vita utile più breve rispetto a quelli non residenziali.

Un edificio in affitto residenziale ha una vita utile di 27,5 anni, secondo l'IRS. Un edificio non residenziale ha una vita utile di 39 anni. La terra non è ammortizzabile perché non si consuma. Quando si registrano le tasse il primo anno dopo l'acquisto di un affitto, è necessario distribuire il costo della proprietà tra l'edificio e il terreno al fine di determinare l'ammortamento. Questo di solito è un esercizio un po 'soggettivo perché il costo non è suddiviso in quel modo durante la vendita.

Vita quinquennale

Man Installing Carpet

Il tappeto ha una vita utile di 5 anni.

Gli elettrodomestici, i tappeti e i mobili, se usati in relazione alla proprietà in affitto, hanno tutti una vita utile di cinque anni. A volte queste attività saranno ancora in servizio dopo che le loro vite utili, come classificate dall'IRS, sono terminate. In questo caso, gli asset continuano a servirti ma non puoi rivendicare alcun ammortamento su di essi.

15 anni di vita

Carpentieri che costruiscono un recinto

L'installazione di nuovi recinti o arbusti aggiungerà valore e durata utile di 15 anni secondo l'IRS.

L'IRS assegna una vita utile di 15 anni a arbusti e recinti. Un importante paesaggio della proprietà potrebbe includere queste caratteristiche.

Strutture affisse

Tecnico che ripara un riscaldatore di acqua calda

Una fornace in un edificio in affitto residenziale ha una vita utile di 27,5 anni.

Tetti, fornaci, rivestimenti, finestre e altri miglioramenti apposti agli edifici hanno una vita utile uguale agli edifici a cui sono apposti. Pertanto, una fornace in un edificio in affitto residenziale ha una vita utile di 27,5 anni. Un tetto su un edificio commerciale ha una vita utile di 39 anni.

Spese

lavori di copertura con tetto flessibile

Per un miglioramento di un edificio per avere una vita utile deve essere un miglioramento di capitale.

Per un miglioramento di un edificio per avere una vita utile deve essere un miglioramento di capitale. Deve aggiungere valore all'edificio anziché limitarsi a mantenere l'edificio, e deve, di per sé, avere una vita utile di almeno un anno. La pittura è considerata una spesa di manutenzione. È completamente deducibile nell'anno in cui viene pagato. Pertanto, e tutti gli altri lavori di manutenzione ordinaria, non sono classificati come aventi una vita utile.


Video: Piattaforma aerea con sbarco in quota Cela DT22_25 con Iper Ammortamento