In Questo Articolo:

Il capitale e il patrimonio sono termini di business. Possono essere usati in contesti leggermente diversi, a seconda della situazione, e ci sono diverse varianti di ogni termine. Ad esempio, vi sono capitale, capitale circolante, capitale legale e capitale versato. Le attività possono essere a lungo termine, fisse, liquide o correnti. In breve, tuttavia, il capitale si riferisce al denaro che un imprenditore ha investito in un'impresa, rappresentando la differenza tra le attività e le passività dell'azienda. Le attività sono cose che aggiungono valore a un'azienda.

Differenza tra capitale e attività: sono

Le differenze tra i termini asset e capitale possono sembrare oscure.

Attività come proprietà

Una semplice spiegazione che spesso funziona è che il capitale è denaro o denaro investito e disponibile per gestire un'impresa, mentre le attività sono attrezzature o altre proprietà aziendali. In questa descrizione, le risorse includono edifici, mobili per ufficio, macchine, computer e altre apparecchiature che hanno valore. In teoria, le attività potrebbero essere vendute per portare denaro al business.

Capitale usato per le spese in conto capitale

Il termine "spese in conto capitale" indica un utilizzo di capitale o liquidità operativa per acquistare o migliorare un'attività che porterà valore a lungo termine a un'azienda. In questo caso, l'acquisto di un edificio, la stesa di un parcheggio o la ristrutturazione di un ufficio sarebbero tutte spese in conto capitale che migliorano le attività. Questi costi sono differenziati dalle spese regolari per materiali di consumo come carta, toner per stampanti e prodotti per la pulizia.

Il capitale come denaro

Un altro modo semplice in cui il capitale e le attività sono differenziati è la liquidità. Il capitale è spesso definito come il denaro contante che può essere rapidamente utilizzato per aiutare l'azienda. Le attività non sono liquide e non sono immediatamente disponibili per l'uso. Tuttavia, aggiungono valore a un'azienda.

Attività come fornitura di valore monetario

Le attività sono anche definite come qualsiasi cosa di proprietà dell'azienda con un valore monetario. Sotto questa definizione, non solo gli oggetti fisici come edifici e macchine sono considerati beni, ma lo sono anche i beni immateriali come marchi, nomi di marchi, azioni e crediti. Le attività sono attuali (una vita di un anno o meno) o non in corso (una durata superiore a un anno, ad esempio l'attrezzatura).

Il capitale come patrimonio netto

Un altro modo per definire il capitale è la differenza tra le attività e le passività dell'azienda. In questo caso, il capitale è sinonimo di capitale o patrimonio netto. In una società pubblica, questa è l'equity azionaria. La differenza tra attività correnti e passività correnti è nota come capitale circolante.


Video: Prima lezione di ECONOMIA AZIENDALE (prof. Rosario Faraci)