In Questo Articolo:

I datori di lavoro utilizzano metodi diversi per compensare la forza lavoro, a seconda del tipo di lavoro svolto dai dipendenti e del modo in cui un datore di lavoro li motiva. Alcuni lavori utilizzano pagamenti basati su commissioni per motivare la forza lavoro, mentre molti altri tipi di lavoratori ricevono uno stipendio. Le posizioni che utilizzano i piani di commissioni forniscono un pareggio contro le commissioni future, che fornisce una rete di sicurezza durante i mesi di bassa remunerazione.

Salario definito

Uno stipendio è un compenso corrisposto ai dipendenti su base regolare. Il pagamento è già stato guadagnato dai dipendenti per lavori precedenti. Uno stipendio è diverso da un salario orario. Le retribuzioni orarie vengono pagate in base al numero specifico di ore trascorse sul posto di lavoro e in genere dispongono di un sistema di carte a tempo o di una fattura per tenere traccia delle ore lavorative accumulate. Uno stipendio paga gli impiegati in base al livello di esperienza o alla qualità del loro lavoro, piuttosto che il tempo necessario per completarlo ed è espresso su base annuale. Se un dipendente stipendiato lavora 40 ore o 65 ore alla settimana, riceverà la stessa somma di risarcimento. Lo stipendio annuale non cambierà a meno che il datore di lavoro rinegozi il contratto di pagamento dando al lavoratore un taglio o una riduzione di stipendio. Il beneficio di un salario è il reddito fisso e affidabile; il rovescio della medaglia è un reddito che è limitato all'importo stipendiato.

Descrizione di un disegno

Un pagamento dell'estrazione viene utilizzato in combinazione con un piano di compensazione basato su commissione. Un pareggio paga in sostanza un dipendente ora per i dollari che guadagnerà in futuro. Quando riceve il suo futuro compenso, l'estrazione viene detratta dai proventi. Di norma, un'estrazione viene mantenuta su base mensile e all'inizio del periodo di retribuzione una determinata somma di denaro viene anticipata al dipendente sotto forma di "sorteggio predeterminato". L'importo dell'estrazione riduce quindi le commissioni guadagnate alla chiusura del periodo di paga.

Professioni che usano un sorteggio

Le vendite sono la professione più notevole utilizzando un sorteggio come parte del piano di compensazione dei dipendenti. Responsabili dello sviluppo commerciale, consulenti finanziari e rappresentanti delle obbligazioni sono esempi di posizioni di vendita che potrebbero ricevere un pareggio. Il sorteggio aiuta i nuovi dipendenti fornendo un reddito base per sostenerli fino a quando le loro prestazioni e gli utili aumentano. Lo svantaggio di un pareggio arriva quando un dipendente guadagna meno commissioni che il suo pareggio in un dato mese. Spesso, questo può essere pagato in un secondo momento, in un periodo di retribuzione in cui il dipendente guadagna più profitto. Troppi mesi di piccole commissioni, tuttavia, possono comportare un notevole indebitamento per il dipendente.

differenze

Lo stipendio è un compenso diretto, mentre un sorteggio è un prestito da rimborsare a partire dai guadagni futuri. Un pareggio è solitamente inferiore al potenziale di commissione e l'eventuale commissione in eccesso rispetto al recupero dell'estrazione è un reddito extra per il dipendente, senza limiti di potenziale di guadagno più elevato. Lo stipendio è fisso e il potenziale di guadagno più elevato arriva solo attraverso aumenti o bonus. In molti casi, un'estrazione è "perdonabile" e quando un dipendente lascia un lavoro, non deve pagare il prelievo. In alcune aziende, il sorteggio può continuare indefinitamente o potrebbe diminuire nel tempo.


Video: Gol storico del Benevento, pareggio al 95' del portiere Brignoli (Benevento vs Milan 2-2)