In Questo Articolo:

In cambio di una somma di denaro o di servizi professionali, individui e istituzioni possono diventare proprietari parziali di un'azienda. Azione, azioni e posta in gioco sono tutti termini che possono essere utilizzati per fare riferimento a questo tipo di proprietà aziendale. Le parole puntata e delle parti interessate, tuttavia, spesso si riferiscono ai nonown anziché ai proprietari.

Azioni e azioni societarie

Azione descrive la proprietà aziendale in senso generale. Sia le società del gruppo S che le società del gruppo C si riferiscono al capitale azionario come azioni. Il termine azioni è usato per esprimere unità di proprietà dell'azienda. Un investitore, ad esempio, potrebbe dire di possedere 100 azioni ordinarie in una società.

Una società può scegliere di emettere diverse classi e diversi tipi di azioni. Le scorte possono arrivare con diversi gradi di diritti di voto quando si tratta di decisioni aziendali. Ad esempio, alcune azioni potrebbero conferire al proprietario il diritto a cinque voti per azione di azioni e alcune azioni non offrono diritti di voto. Una società può anche emettere azioni privilegiate, che danno al proprietario il diritto di ricevere più dividendi rispetto alle azioni ordinarie. Le società devono elencare il valore delle azioni ordinarie in circolazione e delle azioni privilegiate nella sezione del patrimonio netto del patrimonio netto.

Puntate della società

puntata può anche essere usato per esprimere la proprietà di un'azienda. Le società a responsabilità limitata e le società di persone, ad esempio, non usano la parola azione quando si fa riferimento alla proprietà della società; usano partecipazione azionaria o interesse dei membri.

La parola puntata, tuttavia, può avere significati diversi in un contesto aziendale. Avere una partecipazione in una società significa semplicemente te avere un interesse acquisito nel successo dell'azienda.

Azionisti e azionisti contro stakeholder

I termini azionisti e azionisti sono usati in modo intercambiabile per riferirsi a persone fisiche o società che possiedono azioni. Stakeholder, tuttavia, è usato raramente per descrivere i proprietari delle aziende. Invece, è usato per riferirsi a un nonowner che beneficia della società o è influenzato dalle decisioni dell'azienda.

AccountingCoach.com rileva che dipendenti, famiglie di dipendenti, fornitori di imprese, clienti e la comunità locale sono tutti potenziali stakeholder in un'azienda. Anche le persone e le istituzioni che detengono il debito della società, come gli obbligazionisti e la banca della società, sono parti interessate importanti.


Video: Come comprare azioni & titoli finanziari [Iniziare ad investire a medio, lungo e breve termine]