In Questo Articolo:

La norma ISO 14443-2 stabilisce standard di produzione internazionali per carte di credito e carte di credito intelligenti senza contatto. Le smart card contengono un microchip, un trasmettitore e un ricevitore e comunicano con il lettore di carte via radio frequenza. Il lettore di schede fornisce al microchip il suo potere. Lo standard ISO 14443-2 è suddiviso in Tipo A e Tipo B.

Uomo che compera online

Le carte di credito Wave e Pay seguono lo standard ISO 14443-2.

Smart card

I chip di prossimità senza contatto operano a circa cinque pollici dal lettore. Ciò impedisce l'attivazione da parte di coloro che passano e gli hacker li leggono da lontano. Sono utilizzati nelle carte di pagamento e nei badge di controllo degli accessi. Chip di Vicinity possono essere letti a cinque piedi. I chip Vicinity vengono utilizzati per la gestione dell'inventario. Questi chip attivano i sistemi di sicurezza quando il prodotto contrassegnato con loro viene prelevato dalle porte del negozio prima della disattivazione.

Somiglianze di carte

Le smart card ISO 14443-2 tipo A e tipo B utilizzano i protocolli di trasmissione per comunicare con i lettori di smart card. Le smart card costruite secondo ISO 14443-2 utilizzano la frequenza di comunicazione 13,56 MHz. I lettori di smart card accettano entrambi i tipi di protocolli di comunicazione per il tipo A e il tipo B, alternando i protocolli di comunicazione di trasmissione per le schede di tipo A e di tipo B, poiché utilizzano protocolli anti-collisione diversi.

Tipo A Carte

Le smart card di tipo A vengono spesso denominate memory card. Tipo Le smart card vengono attivate dopo la trasmissione della risposta per selezionare il protocollo (ATS). La smart card trasmette le credenziali e l'autenticazione quando richiesto dal lettore di schede. Le carte di tipo A devono anche inviare informazioni sui parametri di dati come le dimensioni del fotogramma. Dopo l'autenticazione, il lettore di schede può aggiornare il valore memorizzato sul microchip della smart card o spegnerlo. Secondo "Il manuale RFID" di Klaus Finkenzeller, "Nelle schede di tipo A, la modulazione 100% ASK con codifica Miller modificata è definita come la procedura di modulazione utilizzata per il trasferimento di dati dal lettore alla scheda." Tipo Le smart card ricevono raffiche di energia dal lettore mentre sono in comunicazione.

Tipo B Cards

Le smart card di tipo B sono solitamente denominate schede a microprocessore. Le schede di tipo B ricevono continuamente energia mentre sono in contatto con il lettore di smart card. Le schede di tipo B gestiscono velocità in bit fino a 847 kilobyte (KB) al secondo. Le smart card di tipo B includono i parametri dei dati insieme alle informazioni di autenticazione. Secondo "Il manuale RFID" di Klaus Finkenzeller, "Nelle schede di tipo B, la modulazione ASK del 10% viene utilizzata come procedura di modulazione per il trasferimento dei dati da lettore a scheda.


Video: NORD VS SUD - Le Differenze IN AUTO | Awed™