In Questo Articolo:

Quando un potenziale cliente si presenta per un appartamento, spetta al proprietario verificare che il richiedente soddisfi i requisiti di base. Un proprietario deve proteggere i suoi interessi finanziari assicurando che il potenziale inquilino possa permettersi comodamente di soddisfare gli obblighi di affitto mensili. Uno dei controlli più importanti eseguiti da un proprietario è la verifica dell'occupazione.

Significato

Come i creditori, il proprietario o l'ufficio di gestione di un complesso di appartamenti deve verificare la situazione lavorativa del richiedente. In primo luogo, il proprietario deve verificare che l'impresa elencata come il datore di lavoro esista effettivamente. In secondo luogo, l'ammontare delle entrate che gli elenchi di inquilini proposti sulla domanda devono corrispondere alle informazioni che il suo datore di lavoro ha in archivio.

Verifica dell'occupazione

I proprietari usano comunemente uno dei tre metodi per verificare l'occupazione. Un modo è chiedere una lettera ufficiale del datore di lavoro che verifichi il salario mensile o annuale del richiedente, nonché un riepilogo delle informazioni di base sulla sua storia lavorativa. Un altro metodo di verifica è chiedere di vedere gli stub di pagamento più recenti del richiedente. Come terza opzione, il proprietario può semplicemente chiamare il dipartimento risorse umane del datore di lavoro per verificare le informazioni sul richiedente. Il proprietario può anche eseguire un controllo delle registrazioni commerciali dello stato per garantire che il datore di lavoro gestisca una società stabile, autorizzata e registrata.

Altre fonti di reddito

In alcuni casi, il proprietario di un appartamento prenderà in considerazione altre forme di reddito per determinare se l'inquilino proposto è qualificato per lo spazio. Ad esempio, quando si fa domanda per un appartamento fuori dal campus, uno studente potrebbe dover contare sull'aiuto dello studente o sull'aiuto dei suoi genitori. In questo caso, il proprietario valuta la fonte dei fondi per verificare l'importo e determinare se si tratta di una fonte di reddito sufficientemente stabile. Se un'altra persona progetta di supportare l'affittuario, il proprietario richiede di solito che quella persona diventi un cofirmatario.

Altri assegni

Oltre a una verifica dell'occupazione, il proprietario esegue anche altre fasi di screening. Un passaggio importante consiste nel verificare il rapporto di credito del locatario proposto per le voci negative, come una preclusione precedente o una serie di addebiti sul conto del credito. Un altro passo è un controllo di sfratto per vedere se eventuali proprietari precedenti hanno avuto problemi con il richiedente - in particolare se è dovuto al mancato pagamento dell'affitto.


Video: The Third Industrial Revolution: A Radical New Sharing Economy