In Questo Articolo:

La maggior parte delle volte, l'assicurazione del proprietario della casa paga per riparare o ricostruire una casa danneggiata, così i suoi proprietari possono continuare a vivere lì come hanno fatto prima che si verificasse la perdita. A volte, però, potresti preferire prendere i soldi dell'assicurazione e spostarti altrove invece di ricostruire. Diversi fattori determinano se ciò è possibile e quanti soldi ricevi.

Devo ricostruire perché la mia assicurazione paghi?: casa

Il danno domestico parziale viene solitamente riparato.

Mutuo

Se hai un'ipoteca sulla tua casa, non sei il solo proprietario. La compagnia di assicurazione del proprietario della casa deve rappresentare tutti i proprietari, incluso il creditore, ai controlli di liquidazione. Non sarà in grado di incassare alcun assegno con il nome del creditore su di esso a meno che il creditore lo approvi, il che è improbabile. Il creditore ha investito denaro in casa e vuole assicurarsi che sia riparato, quindi il suo investimento è sicuro.

Perdita totale

Se la tua casa è distrutta e l'importo della liquidazione che ricevi dal tuo assicuratore supera il saldo dovuto sul mutuo, potresti essere in grado di firmare il conto al tuo mutuante per pagare il saldo dovuto. Se dopo aver soddisfatto il mutuo è rimasto del denaro, il creditore emetterà un altro assegno per la sua parte. Alcuni istituti di credito potrebbero non farlo; possono insistere sulla ricostruzione della casa. Devi fare ciò che richiede il creditore.

Nessun mutuo

Se possiedi la tua casa senza un mutuo, il denaro della transazione è interamente tuo. Potresti voler riparare le perdite parziali a casa tua per tenerlo al sicuro e funzionale e mantenere il suo valore, ma se preferisci prendere i soldi dopo una perdita totale invece di ricostruire, puoi farlo. Il tuo governo locale potrebbe insistere affinché tu pulisca i detriti della tua vecchia casa dal tuo pacco, ma altrimenti puoi prendere i soldi e scappare, per così dire.

Valore monetario reale

Se scegli di non ricostruire la tua casa, potresti ricevere un importo di liquidazione più piccolo rispetto a quando dovessi ricostruire. L'assicurazione del proprietario di abitazione viene regolata come valore di cassa effettivo, il che significa che gli accantonamenti sono diminuiti in base all'ammortamento, a meno che non si disponga di una consulenza sui costi di sostituzione. Tuttavia, molti assicuratori non pagano il costo di sostituzione a meno che non si sostituisca effettivamente la proprietà danneggiata. Pertanto, se si sceglie di non ricostruire la propria casa, è possibile ottenere solo un effettivo conteggio del valore in contanti.


Video: Tutto quello che non osate chiedere quando comprate l'auto a rate