In Questo Articolo:

Alcune organizzazioni senza scopo di lucro sono piccole e hanno solo una manciata di dipendenti, mentre altri mantengono una numerazione della forza lavoro di centinaia o addirittura di migliaia. Le NPO, incluse le organizzazioni di beneficenza 501 (c) (3), sono esenti dalle imposte sul reddito. In alcuni casi si applicano regole fiscali speciali ai dipendenti. Tuttavia, tutte le NPO sono ancora responsabili della riscossione delle imposte sui salari, rimettendo i soldi all'Internal Revenue Service e ai governi statali e per fornire una documentazione adeguata.

Modulo W-2 Salario e dichiarazione dei redditi

Primo piano del modulo W-2.

Un dipendente è un dipendente

Secondo l'IRS, tutti i datori di lavoro devono rilasciare moduli W-2 ai dipendenti ogni anno, comprese le NPO. Le organizzazioni religiose possono scegliere di esonerare alcuni dipendenti, come il clero, dalla partecipazione alla sicurezza sociale. Questi datori di lavoro religiosi non hanno bisogno di detrarre la tassa di previdenza sociale dalla retribuzione di un dipendente o di pagare il contributo corrispondente del datore di lavoro. Tuttavia, le NPO religiose sono ancora obbligate a riscuotere imposte sul reddito statali e federali ea emettere a ciascun dipendente un W-2. Le regole dell'IRS impongono ai datori di lavoro di inviare i moduli W-2 abbastanza presto affinché raggiungano i dipendenti entro il 31 gennaio.


Video: CarbLoaded: A Culture Dying to Eat (International Subtitles)