In Questo Articolo:

L'esecutore è una persona che amministra il patrimonio di qualcuno che è morto. In genere, la persona nominata nel testamento dal defunto diventa l'esecutore. È responsabilità dell'esecutore assicurarsi che le istruzioni nel testamento siano seguite. In Florida, l'esecutore è autorizzato a ricevere un compenso per il suo lavoro e viene pagato una percentuale del valore della proprietà.

Risarcimento ammissibile

Secondo gli Statuti della Florida del 2014, "un compenso ragionevole" per un esecutore coinvolto nell'amministrazione formale di una proprietà è il seguente: 3% per il primo $ 1 milione del valore di una proprietà, 2,5% da $ 1 milione a $ 5 milioni, 2% dalla missione $ 5 a $ 10 milioni e 1,5% per qualsiasi importo superiore a $ 10 milioni. Oltre alla commissione, un esecutore potrebbe anche essere indennizzato per servizi come la vendita di beni reali o personali o l'esecuzione dell'attività del deceduto.

Esecutori multipli

Se la tenuta ha due esecutori, ciascuno dei rappresentanti deve essere pagato l'intero importo. Ad esempio, se un esecutore ottiene $ 100.000, il secondo otterrebbe anche $ 100.000. Se ci sono più di due esecutori, l'intero importo - $ 100.000 - è pagato al rappresentante con la responsabilità principale per l'amministrazione della volontà. Lo stesso importo viene diviso tra i rimanenti esecutori in base ai servizi eseguiti da ciascuno di essi. Se la compensazione è inferiore a $ 100.000, viene suddivisa tra gli esecutori in base ai servizi eseguiti.


Video: Calling All Cars: Cop Killer / Murder Throat Cut / Drive 'Em Off the Dock