In Questo Articolo:

I sussidi di disoccupazione forniscono un sostegno finanziario alle persone che hanno perso il lavoro o si sono licenziate per motivi legittimi (ad esempio, la società si è trasferita e avrebbe richiesto un eccessivo pendolarismo per mantenere il posto di lavoro, o se i suoi stipendi stavano rimbalzando). Anche se i sussidi di disoccupazione possono fornire il necessario divario tra la pressione finanziaria e la catastrofe finanziaria, ricordate che ci sono degli svantaggi nel presentare la domanda di disoccupazione. Imparare i modi in cui il deposito per la disoccupazione può farti del male ti aiuterà ad evitare questi passi falsi o a determinare se il deposito è la scelta giusta per te.

Ti fa male la presentazione per disoccupazione?: disoccupazione

La richiesta fraudolenta di disoccupazione potrebbe farti finire in prigione.

Punteggio di credito

I punteggi di credito sono un numero a tre cifre che indica quanto bene gestisci le finanze a finanziatori, proprietari terrieri o potenziali datori di lavoro. I punteggi di credito mostrano voci tra cui il volume del debito, i tipi di conti aperti (ad esempio, carte di credito e prestiti agli studenti) e se si effettuano pagamenti puntuali. Eventi finanziari negativi, tra cui la dichiarazione di fallimento o la consegna di conti a agenzie di raccolta, verranno visualizzati sul punteggio di credito, ma la registrazione per la disoccupazione non verrà visualizzata nella cronologia dei crediti. Ciò è dovuto al fatto che i controlli di disoccupazione sono un tipo di beneficio destinato alle persone che ne hanno bisogno; non c'è nulla di intrinsecamente negativo nel cercare un cuscinetto finanziario dopo la perdita del lavoro.

Reddito ridotto

Il deposito per la disoccupazione può farti del male indirettamente perché i controlli di disoccupazione saranno in genere inferiori alle buste paga che sei abituato a ricevere. Senza un'adeguata gestione finanziaria, potresti perdere i pagamenti su servizi pubblici, prestiti agli studenti o fatture di carte di credito. Quando i fondi scarseggiano, puoi contare eccessivamente sulle carte di credito per gli acquisti necessari, compresi cibo o gas. Pagamenti mancanti sulle fatture dovute danneggeranno il tuo punteggio di credito nel tempo; lo stesso vale per l'accumulo di maggiori carichi di debito attraverso le carte di credito, soprattutto se si stanno affrontando tariffe e penali tardive per il superamento dei limiti di equilibrio. Risolvi i problemi entrando in contatto con istituti di credito, comprese società di prestito studentesco o società di carte di credito, e spiegando la tua situazione. Possono permetterti di posticipare i pagamenti dei prestiti, abbassare i tassi di interesse o rinunciare alle tasse annuali nell'interesse di mantenerti come cliente pagante.

Applicazioni errate

Il deposito per la disoccupazione può farti finire in prigione, legato alle spese giudiziarie o pagare grosse sanzioni se dichiari intenzionalmente di travisare informazioni sulla tua domanda di sussidio di disoccupazione. Gli errori autentici possono essere corretti senza molto clamore, ma se il governo o il tuo precedente datore di lavoro scopre di falsificare le informazioni sulla tua candidatura (ad esempio, affermando che sei stato licenziato ma in realtà sono stati licenziati per far funzionare macchinari pesanti mentre erano intossicati) allora Sei nei guai.

Requisiti di riunione

I beneficiari di disoccupazione devono soddisfare i requisiti per continuare a ricevere benefici, e questo può richiedere tempo. Potrebbe essere necessario documentare le ricerche di lavoro, riprendere le cliniche, le interviste e altri tentativi di occupazione dello sbarco e potrebbe essere richiesto di incontrare periodicamente i funzionari di disoccupazione per discutere del caso. Questo non ti danneggerà direttamente, ma soddisfare i requisiti per la richiesta di documenti e viaggiare da e per l'ufficio di disoccupazione può portare via dal tempo trascorso attivamente a cercare lavoro.


Video: A Napoli si vive male,carestia e disoccupazione!Polemiche ovunque!