In Questo Articolo:

Se hai mai perso un lavoro per il quale sei stato finalista, probabilmente hai sentito queste parole: "Siamo andati con qualcuno con più esperienza". È una frase che in particolare fa da cane ai primi anni di carriera, che non possono ottenere l'esperienza da assumere se non vengono mai assunti e guadagnati esperienza. I responsabili delle assunzioni di solito hanno ragione di giocare sul sicuro, ma un imprenditore pensa che valga la pena di espandersi.

Speaker e consulente Shane Green ha recentemente definito la nostra dipendenza collettiva dall'esperienza "una dipendenza" in Forbes. "Ascolta, l'esperienza è fantastica", scrive. "Non sto escludendo i suoi benefici, ma mi preoccupo di quanti manager permettano di ignorare tutti gli altri fattori nel processo di assunzione, specialmente per i ruoli in cui le conoscenze e le competenze necessarie possono essere facilmente insegnate."

Non ha torto su una cosa: affidarsi all'esperienza come indicatore principale dell'idoneità lavorativa manterrà molte delle stesse persone in posizioni di potere. Sappiamo che i diversi ambienti di lavoro sono più innovativi, più stabili finanziariamente e più divertenti per i dipendenti. Tuttavia, qualcosa di così semplice come un codice di abbigliamento può mantenere un ufficio nei suoi schemi stabiliti, e questo è ancora prima di affrontare problemi come referenze o pregiudizi.

Fortunatamente, abbiamo una ricerca che mostra come ottenere più tipi di candidati alla porta. Una volta che si attraggono più assunzioni diverse, seguiranno assunzioni più diversificate. Mentre è un mondo cane-mangia-cane là fuori, le aziende non dovrebbero confondere l'esperienza per esperienza. Se qualcuno può imparare a fare un lavoro, vale la pena scoprire quanto bene possono farlo per te.


Video: Psicologia e Lavoro: Tutto esaurito - recensione del libro di Daniel Priestley