In Questo Articolo:

I conti di carica sono generalmente pensati in termini di carte di credito e linee di credito concesse ai clienti di determinate aziende. Esistono tre tipi principali di conti di addebito e un quarto tipo che non viene discusso tanto spesso quanto i tre tipi principali. Generalmente, i conti di addebito consentono ai consumatori di acquistare beni o servizi e di pagare tali beni o servizi in un secondo momento.

Donna con carta di credito

Molte carte di credito sono conti di addebito revolving.

I conti di carica sono anche denominati conti di credito. Questi conti consentono l'acquisto di beni o servizi con l'acquirente che essenzialmente promette di pagare in seguito. Molti account di addebito hanno termini di interesse che sono soggetti a modifiche. Ad esempio, alcuni emittenti di carte di credito aumentano i tassi di interesse se il titolare della carta di credito effettua pagamenti in ritardo.

Conto addebito regolare

Un conto di addebito regolare è quello che offre ai consumatori una linea di credito per acquistare beni o servizi. Il pagamento per l'acquisto non è dovuto al momento dell'acquisto; piuttosto, è dovuto in un secondo momento secondo i termini dell'account. Ad esempio, un'azienda può offrire ai propri clienti un conto addebito che può essere utilizzato per gli acquisti dalla società. La società si aspetta quindi di essere pagata per gli acquisti entro una certa data.

Conti rotativi e rateali

Un account di addebito revolving è uno che consente ai consumatori di continuare ad acquistare beni mantenendo un equilibrio. La maggior parte delle carte di credito sono conti di addebito revolving. Questi account consentono ai consumatori di pagare una certa percentuale del saldo dell'account in una data fissa. Un account a rate è una forma di addebito in cui l'acquirente effettua i pagamenti a rate. Nell'ambito di un account rateale, l'acquirente deve un importo specificato e ha un tempo fisso in cui pagarlo. I mutui e prestiti agli studenti sono due esempi di conti rata.

Carte Charge

Anche se molti consumatori pensano che le carte di credito e le carte di credito siano le stesse, non lo sono. Le carte di credito sono una forma di conto di addebito che si differenzia da un account rotante in quanto qualsiasi cosa acquistata deve essere pagata per intero in una data fissa. Ciò differisce da un account di addebito revolving, ad esempio le carte di credito, perché in genere solo una percentuale del saldo di una carta di credito è dovuta in una data fissa. In altre parole, i titolari di carte di credito sono generalmente autorizzati a trasportare i saldi tra i cicli di fatturazione. I possessori di carte di credito non lo sono.


Video: 4 – Cause e motivi di addebito nella separazione parte 1