In Questo Articolo:

L'atto descrive un documento legale che dimostra un trasferimento immobiliare. La garanzia e gli atti di concessione contengono diversi livelli di garanzia da parte del venditore, promettendo diversi livelli di protezione legale all'acquirente se il venditore dovesse dimostrare di avere un titolo cattivo o problematico (proprietà legale) della proprietà. Quelli con domande specifiche su fatti dovrebbero consultare un avvocato.

Uso degli atti

Il trasferimento del titolo di proprietà si verifica solo quando un venditore immobiliare trasferisce fisicamente un atto al compratore. Gli atti sono contratti legali vincolanti. In genere sostituiscono o ampliano su un contratto di compravendita immobiliare eseguito in precedenza. Le azioni spesso contengono promesse contrattuali che le due parti si scambiano. L'inclusione di queste promesse in un atto valido rende le promesse legalmente applicabili, nel senso che una parte può intentare causa all'altra se l'altra viola la sua promessa.

Atti di garanzia

Gli atti di garanzia forniscono una protezione più o meno completa all'acquirente se i problemi si sviluppano con il titolo della proprietà, anche dopo che il trasferimento dell'atto è avvenuto. Gli atti di garanzia contengono due tipi di patti, promesse del concedente (la parte che trasferisce l'atto) che sta trasferendo un buono titolo di proprietà al concessionario. Se il venditore viola una qualsiasi di queste clausole, il beneficiario può fare causa al concedente. Le corti di solito assegnano l'atto di garanzia per garantire la differenza tra il titolo buono e lo stato attuale del titolo della proprietà.

Presenti alleanze

Un atto di garanzia contiene un patto di seisin, la promessa del concedente che ha diritto alla proprietà, un patto che promette che il concedente ha il diritto di trasmettere legalmente la proprietà e un patto che il concedente non ha ingombrato la proprietà. L'ingombro è un trasferimento di titoli parziali o completi a un'altra parte, tali azioni legali come ipoteche, privilegi o servitù costituiscono di solito delle alleanze. Queste tre promesse, in forma aggregata, sono "patti attuali".

Future Covenants

In un atto di garanzia, il concedente promette anche di intraprendere determinate azioni in futuro che proteggeranno il titolo di proprietà del concessionario qualora dovesse venire minacciato. Il concedente promette di impedire ad altre parti di interferire con il godimento della proprietà del concessionario, il concedente garantisce che se tale parte interferisce, il concedente difenderà legalmente la richiesta del beneficiario e, in un ampio patto di "ulteriori assicurazioni", il concedente promette di intraprendere qualsiasi altra azione che si riveli necessaria per riparare o perfezionare il titolo del beneficiario. Queste tre promesse costituiscono "future alleanze".

Grant Deed

Le azioni di concessione contengono molte meno protezioni per il beneficiario. Benché le azioni di concessione siano molto diverse a seconda dello stato (alcuni stati non le usano nemmeno), il tipico atto di concessione contiene solo patti attuali limitati. Il concedente di concessione promette di non aver personalmente intrapreso alcuna azione per trasferire o gravare sul titolo della proprietà. Tuttavia, non fa alcuna promessa su ciò che i precedenti proprietari avrebbero potuto fare. Pertanto, un atto di sovvenzione non garantisce che il concedente trasferisca un titolo valido; se un precedente proprietario ha trasferito la proprietà prima della vendita al concedente, il beneficiario non avrà causa di azione nei confronti del concedente.


Video: How the blockchain will radically transform the economy | Bettina Warburg