In Questo Articolo:

I mutuatari possono essere informati che devono soddisfare i requisiti di Fannie Mae. Fannie Mae, che rappresenta la Federal National Mortgage Association, non fornisce prestiti diretti ai mutuatari, ma fornisce denaro al "mercato secondario" o ai creditori. Le linee guida sul prestito di Fannie Mae non sono rigide come altre, come quelle per i prestiti garantiti dalla Federal Housing Administration (FHA). Tuttavia, i mutuatari di Fannie Mae devono comunque soddisfare il punteggio di credito, il rapporto reddito / debito e altri requisiti. I mutuatari devono mostrare la verifica di due anni di lavoro e devono documentare attività e passività.

Giovani coppie felici che comprano nuova casa

Giovane coppia ottenere un mutuo per la casa

A proposito di Fannie Mae

Fannie Mae è stata creata nel 1938 da un atto del Congresso. Il suo scopo originale era quello di mantenere la stabilità nel mercato immobiliare dopo la Grande Depressione. Nel 1968, divenne una società privata e il Congresso gli impose di operare con capitale privato e di essere autosufficiente. Tuttavia, è ancora gestito dal governo federale. Fannie Mae sottoscrive solo prestiti destinati a privati, non a società o società in nome collettivo.

Requisiti del punteggio di credito

Per la maggior parte dei prestiti, i mutuatari devono avere un punteggio di credito FICO minimo di 620, ma i mutuatari con punteggi di credito superiori a 740 ricevono i tassi di interesse e i termini più favorevoli.

Debito al reddito Requisiti

Il rapporto debito / reddito è calcolato dividendo i pagamenti mensili totali sul debito come i prestiti auto e le carte di credito per il reddito lordo mensile totale. Ad esempio, se il tuo debito mensile totale è di $ 2.000 e il tuo reddito mensile totale è di $ 6.000, il tuo debito-reddito è del 33%. Secondo le linee guida in vigore dal 2015, i mutuatari possono avere un rapporto debito / reddito fino al 45%.

Limiti di prestito

Fannie Mae fissa i limiti di prestito ogni anno secondo il sondaggio sui prezzi unifamiliari di ottobre del Federal Housing Finance Board. Nel 2015, il limite di prestito generale per una casa unifamiliare era di $ 417.000, tranne che in Alaska, nelle Hawaii e nelle Isole Vergini statunitensi, dove erano $ 625.500. A partire dal 2015, i limiti del prestito erano ancora più alti in 46 contee. I prestiti di importo generale sono definiti "qualificanti" o "conformi" e generalmente presentano tassi di interesse inferiori a quelli "jumbo" o "non conformi" superiori a tale importo.

Fallimento e pignoramento

I mutuatari che hanno presentato istanza di fallimento per il capitolo 7 o 13, non hanno diritto a un mutuo Fannie Mae fino a quattro anni dalla data in cui il fallimento è stato dimesso. I mutuatari con un pignoramento devono attendere sette anni dalla data di completamento, e quelli con vendite allo scoperto devono attendere quattro anni.


Video: MVI 7169