In Questo Articolo:

È un problema se aspettare che la tua recensione annuale sia peggio di quello che effettivamente stai vivendo. Idealmente, nulla che il tuo manager ti dice in queste valutazioni dovrebbe essere una sorpresa. Tuttavia, anche se le notizie sono buone, a volte l'esperienza ti lascia solo desiderare. Dopo tutto quello stress, era così?

Se questa è la tua reazione, stai seguendo qualcosa, secondo i ricercatori. Le revisioni annuali, semestrali e trimestrali sono tutte pratiche standard nella maggior parte degli uffici, ma per molti dipendenti, in realtà non sono sufficienti. Uno studio condotto dall'Università di Leicester e dalla California State University, Fullerton, ha rilevato che i lavoratori vogliono molto più feedback di quello che ricevono.

"È improbabile che [A] la valutazione motivhi i dipendenti, senza frequenti feedback durante tutto il ciclo di revisione e che vengano loro forniti standard di prestazione significativi", ha affermato il co-autore della CSU Shaun Pichler in un comunicato stampa. Versione breve: i lavoratori hanno bisogno di qualcosa dai loro datori di lavoro tanto quanto l'ufficio ha bisogno dei suoi dipendenti per portare a termine il lavoro. Ma oltre a fornire una struttura formalizzata per migliorare le prestazioni, i ricercatori hanno scoperto che i dipendenti hanno maggiori probabilità di agire sul feedback se lo sentono più frequentemente e informalmente.

Se sei un manager, prendi in considerazione uno o due pezzi di feedback concreto per ogni rapporto diretto a settimana e condividilo sia verbalmente che per iscritto. Può essere un elogio diretto o un sandwich di feedback, ma mantenere le tue valutazioni concrete e il più specifiche possibile. Non solo assicura alla tua squadra che stai prestando attenzione a loro, ma mostra anche che hai le spalle. Per il momento in cui la prossima revisione formale si svolgerà, ci si augura di essere tutti sulla stessa pagina senza troppi grossi aggiustamenti.


Video: Muore a 18 anni. Il giorno dopo ecco cosa succede alla mamma. Strazio senza precedenti | ULTIMI ART