In Questo Articolo:

La Borsa delle Filippine è apparsa per la prima volta nel 1993, ma la sua storia dura molto più a lungo. Lo scambio fu una fusione tra la Borsa di Manila e la Borsa di Makati, che creò uno scambio unico nelle Filippine. La fusione servì anche da simbolo per un paese che aveva visto la sua parte di divisioni politiche che la nazione poteva agire in una direzione singolare.

Storia della borsa filippina: della

Storia della borsa filippina

Borsa di Manila

La Borsa di Manila fu fondata l'8 agosto 1927 da cinque uomini d'affari statunitensi. Era nell'isolato Life Building di Plaza Cervantes, a Binondo. Fondatori W.P.G. Elliot, W. Eric Little, Gordon W. Mackay, John J. Russell e Frank W. Wakefield dissero che volevano una borsa valori che potesse servire il pubblico, praticare gli standard etici e sostenere le buone pratiche commerciali. Hanno anche affermato che il commercio di titoli stimolerebbe l'economia filippina. La Borsa di Manila si trasferì a Pasig nel 1992.

Borsa valori Makati

La più giovane Makati Stock Exchange fu fondata il 27 maggio 1963. Anch'essa aveva cinque membri fondatori: Miguel Campos, Bernard Gaberman, Aristeo Lat, Eduardo Ortigas e Hermenegildo B. Reyes. Poiché le Filippine avevano già una borsa valori operativa, c'era opposizione a una seconda. Lo scambio, che si trovava nell'Isular Life Building a Makati, non entrò in funzione fino al 16 novembre 1965. Nel 1971, si trasferì nel proprio edificio in Ayala Avenue a Makati.

concorrenza

Sebbene le Filippine avessero due borse valori, entrambe scambiarono le stesse azioni. Stavano duplicando gli sforzi, ma avevano politiche diverse, membri diversi e diversi prezzi delle azioni. Ben presto divenne evidente che il paese aveva bisogno solo di una singola borsa.

Unificazione

Il presidente filippino Fidel Ramos ha guidato lo sforzo di unire i due scambi come uno. La Borsa delle Filippine fu fondata il 14 luglio 1992 e il 23 dicembre sia gli scambi di Makati che quelli di Manila accettarono di diventarne parte.

Borsa filippina

Il primo consiglio di amministrazione della Borsa filippina è stato eletto il 20 marzo 1993. Erano il presidente dello scambio e 14 mediatori membri. Eduardo de los Angelos fu il primo presidente della Borsa filippina e Eduardo C. Lim fu il primo presidente del consiglio. Poco prima di un anno dopo, la Securities and Exchange Commission accordò alla borsa la sua licenza per operare come borsa valori. Le licenze per gli scambi di Manila e Makati sono state annullate allo stesso tempo. La borsa filippina è al centro filippino di borsa, centro di Ortigas, città di Pasig e al PSE Plaza, Ayala Avenue, città di Makati. La borsa filippina ha migliorato il suo obiettivo di diventare uno scambio di premiere. È diventato membro dell'Associazione delle agenzie nazionali di numerazione nel 1995. Nel 1998, la Securities and Exchange Commission ha trasformato la Borsa delle Filippine in un'organizzazione di autoregolamentazione, che le consente di creare le proprie regole e imporre sanzioni ai membri.


Video: Un ANNO in questo PARADISO!