In Questo Articolo:

La pianificazione fiscale non è qualcosa che dovrebbe avvenire il 14 aprile. Se aspetti fino all'ultimo minuto per fare le tue tasse, potresti perdere deduzioni preziose e finire a pagare più del dovuto. Peggio ancora, potresti scoprire che devi un sacco di soldi all'IRS e non hai modo di pagare quello che devi. Fare un po 'di pianificazione fiscale in corso tutto l'anno e stimare ciò che si potrebbe dovere è il modo migliore per evitare questa situazione infelice.

Come posso calcolare quante tasse pagherò l'anno prossimo?: prossimo

Pianifica le tue tasse in anticipo.

Passo

Raccogli più documentazione finanziaria possibile. Non hai ancora il tuo modulo W2, ma hai le tue buste paga. Non hai i 1099 moduli delle tue banche e società di intermediazione, ma hai le tue dichiarazioni mensili. Più informazioni puoi raccogliere, più accurata può essere la tua stima.

Passo

Scarica una copia del modulo 1040 dal sito web dell'IRS o usa il tuo software di preparazione delle tasse preferito per iniziare un nuovo reso. L'uso del software di preparazione fiscale è più semplice perché il software esegue tutti i calcoli per te.

Passo

Controlla i siti web dell'IRS per vedere se l'esenzione personale e gli importi della detrazione standard sono stati ancora revisionati. Questi importi sono periodicamente rivisti e disporre dei dati più aggiornati renderà la stima delle imposte più accurata. Se le nuove cifre non sono ancora disponibili, utilizzare gli importi indicati nelle istruzioni per il modulo 1040 o inclusi nel software di preparazione delle imposte.

Passo

Completa il modulo 1040 proprio come se stessi facendo effettivamente le tue tasse. Usa le tue buste paga per stimare il tuo stipendio. Basta moltiplicare l'importo lordo per il numero di periodi di paga. Ad esempio, se sei pagato ogni due settimane, hai 26 periodi di paga. Puoi stimare i tuoi interessi e dividendi annuali moltiplicando le cifre sulla tua banca mensile e le dichiarazioni di intermediazione di 12.

Passo

Inserisci le esenzioni e le detrazioni, nonché qualsiasi altro aggiustamento che ci si aspetta di avere nel prossimo anno. Se si prevede di dare un contributo a un IRA detraibile oa un conto di risparmio sanitario, inserire tale importo nel modulo 1040 e utilizzarlo per regolare le entrate.

Passo

Stima l'importo delle tasse che saranno trattenute dal tuo stipendio durante l'anno successivo moltiplicando l'imposta sul reddito federale trattenuta sul tuo stipendio per il numero di periodi di paga. Se la tua banca o società di brokeraggio trattiene le tasse dai tuoi interessi e dividendi, includi anche quell'importo.

Passo

Utilizza la tabella delle imposte IRS (consulta la sezione Risorse) per ottenere l'imposta totale dovuta in base al reddito imponibile. Confronta tale importo con le tasse che ti aspetti di trattenere per stimare quanto ti aspetti di dovere all'IRS.


Video: È possibile aprire una Partita IVA senza pagare i Contributi INPS?