In Questo Articolo:

Potresti scoprire che qualcuno ha reclamato tuo figlio sulle sue tasse. L'IRS sa che questo accade e ha un modo chiaro per determinare chi ha il diritto di richiedere una dipendenza dalla sua dichiarazione dei redditi. Tuttavia, il diritto di richiedere un figlio su una dichiarazione dei redditi è completamente indipendente da qualsiasi ordine di tribunale di famiglia che possa sorgere. A volte, non sai se qualcuno ha chiesto il tuo bambino sulle sue tasse, ma se non ha il diritto di farlo, l'IRS rileverà questo errore e ti informerà su come procedere.

Padre sulle spalle suo figlio fuori

Come posso segnalare che qualcuno chiede a mio figlio di pagare le tasse?

Devo archiviare un ritorno modificato?

Poiché un dipendente può essere richiesto solo una dichiarazione dei redditi all'anno, quando due persone rivendicano lo stesso figlio, questo solleva una bandiera rossa con lo Zio Sam, poiché due ritorni vengono elaborati con lo stesso numero di previdenza sociale. In genere, ciò accade quando un genitore o un parente non affidatario rivendica il figlio come dipendente, qualcuno reclama un credito d'imposta per il figlio o se il figlio chiede un'esenzione per sé alla dichiarazione dei redditi.

Se stai inviando un e-filing alla tua restituzione, e l'altra persona reclama per primo tuo figlio, allora il tuo e-filed return verrà automaticamente rifiutato. Dovrai quindi presentare un documento cartaceo reclamando il dipendente. Questo non è un modificato ritorno. Anche se il tuo reso standard verrà elaborato e l'eventuale rimborso verrà inviato come al solito, riceverai un avviso dall'IRS che ti informa che tuo figlio è stato reclamato per il reso di qualcun altro. Sia tu che l'altra persona che reclama tuo figlio sulle sue tasse riceverà questa lettera dall'IRS.

La regola del tiepido

Questo avviso che ricevi quando qualcun altro ha reclamato il tuo bambino sulle sue tasse richiederà che tu o l'altra parte modifichi il reso. Se ritieni di poter dimostrare il diritto di reclamare il bambino, non puoi fare nulla. Se entrambe le parti non fanno nulla, l'IRS invierà un altro avviso che impone a ciascuna persona di dimostrare il diritto di reclamare il minore.

Questa prova è di soddisfare i requisiti della regola del tie-break e determina chi può legittimamente rivendicare il bambino come dipendente dalle sue tasse. Generalmente, la persona che ha il figlio per la maggior parte dell'anno è in grado di reclamare il bambino. Nel caso in cui entrambe le parti abbiano il figlio per un uguale periodo di tempo, la persona con il reddito lordo aggiustato più alto, o AGI, ha il diritto di richiedere la dipendenza dalle sue tasse.

Quindi, in sostanza, se qualcuno reclama il tuo bambino sulle sue tasse, non devi segnalarlo, perché l'IRS catturerà sicuramente questo errore e ti farà sapere come procedere per sistemare le cose. Se ritieni di avere il diritto di reclamare il bambino, fornendo in genere la prova che il bambino trascorre la maggior parte dell'anno in casa da te curata, in genere è sufficiente. Con la prova di entrambe le parti, l'IRS stabilirà quindi chi ha il diritto di reclamare il bambino. La persona che afferma erroneamente che il bambino dipende dalle sue tasse incorrerà in sanzioni, tasse e interessi associati alla presentazione di un reso modificato.


Video: Renzi è un software nella Matrix di Berlusconi - Gigi Moncalvo