In Questo Articolo:

Gli emittenti di carte di credito spesso inviano controlli di convenienza nella posta per consentire ai titolari di utilizzare al posto delle loro carte di credito. I controlli di convenienza assomigliano ai controlli bancari ma vengono emessi dalla società emittente della carta di credito anziché dalla banca. La principale differenza tra l'utilizzo di un assegno di una carta di credito e un assegno bancario è che l'importo del controllo della carta di credito viene aggiunto al saldo della carta di credito, che si paga sugli interessi se non si paga il saldo della carta di credito per intero entro la data di scadenza.

Come si può utilizzare una carta di credito per inviare un assegno?: utilizzare

I controlli di convenienza sono un'opzione per l'uso della plastica.

Passo

Acquistare i controlli di convenienza della carta di credito. Le società di carte di credito inviano periodicamente controlli di convenienza ai titolari di carte. Se non si dispone di assegni dall'emittente della carta di credito, contattare la società emittente della carta di credito al numero verde indicato sul retro della carta di credito o sull'estratto conto della carta di credito per richiedere una serie di controlli di convenienza.

Passo

Scrivi l'assegno. Una volta che hai il controllo di convenienza, compila come si farebbe un assegno bancario. Scrivi nella data in cui è scritto l'assegno, a chi è intestato l'assegno, l'importo dell'assegno e la firma.

Passo

Invia l'assegno. Una volta completato il controllo, inserirlo nel pagamento della fattura o in un'altra busta per inviare l'assegno o consegnarlo all'istituzione o alla persona che si sta pagando di persona.


Video: Come ti rubo i soldi dalla carta di credito