In Questo Articolo:

Per calcolare quanto valeva un dollaro nel 1963, moltiplicare $ 1 per il rapporto tra l'indice dei prezzi al consumo nel 1963 e l'indice dei prezzi al consumo oggi. Ad esempio, l'IPC per luglio 2014 era 238,25 e l'IPC annuale per il 1963 era 30,6. Dividi 238,25 per 30,6 per ottenere 7,79 e moltiplicare quello per $ 1 per determinare che un dollaro oggi avrebbe avuto un valore di $ 7,79 nel 1963. Divida $ 1 per 7,79 per determinare che un dollaro nel 1963 varrebbe circa 13 centesimi oggi.

fan, dollari isolati su bianco

Un biglietto da un dollaro vale un dollaro indipendentemente dall'anno in cui è stato stampato..

Approccio alternativo

È possibile calcolare la stessa cifra aggiungendo 1 alla variazione percentuale del CPI tra i due anni. Ad esempio, la variazione percentuale viene calcolata come (CPI 2014 - CPI 1963) / CPI 1963. Sottrai 30.6 da 238.25 per ottenere 207.65. Dividi questo per 30,6 per ottenere 6,79. Qualcosa che costa $ 1 nel 1963 costerebbe $ 1 più 6,79 volte $ 1 o $ 7,79.

Misurazione dell'inflazione

Questo calcolo misura l'inflazione in base all'indice dei prezzi al consumo, ma l'IPC non è l'unica misura dell'inflazione. Ad esempio, l'indice dei prezzi alla produzione, l'indice del costo del lavoro e il deflettore del prodotto interno lordo misurano tutti i diversi aspetti dell'inflazione. La misura giusta da utilizzare nel calcolo dipende da come si intende utilizzare il risultato. Secondo il Bureau of Labor Statistics Statunitense, l'IPC è la misura migliore da utilizzare quando si intende confrontare il costo di acquisto di beni e servizi equivalenti in passato ai prezzi attuali.


Video: La moneta cinese verso l'inclusione nel paniere dell'Fmi - economy