In Questo Articolo:

Qualcuno che è nominato esecutore di una volontà è responsabile della realizzazione dei desideri del defunto secondo le leggi dello stato. Nel complesso, deve vedere che tutti i debiti sono pagati, le dichiarazioni dei redditi sono archiviate e le tasse pagate e la restante proprietà è distribuita agli eredi. La legge statale potrebbe richiedere all'esecutore di utilizzare un avvocato. Le leggi variano a seconda dello stato, quindi anche se non è richiesto, un procuratore legale può avvisare l'esecutore in merito a eventuali scadenze o requisiti di tempo che lo stato ha per la liquidazione della proprietà.

Scatola di gioielli

I gioielli sono tra le proprietà che un esecutore deve consegnare ai beneficiari.

Vai a Probate

Nella maggior parte dei casi, l'esecutore deve presentare la volontà in tribunale di successione nella contea in cui il defunto viveva fino alla sua morte. La volontà dovrebbe essere presentata entro pochi giorni a un mese dalla morte. Le corti giudiziarie determinano se un testamento è valido e quindi sorvegliano il trasferimento della proprietà di un defunto. Le leggi di successione differiscono da uno stato all'altro. Se l'esecutore non sta usando un avvocato, l'archivista di contea può solitamente fornire informazioni sulle scadenze e sulle regole di successione.

Alcuni stati richiedono che l'omologazione venga chiusa entro un determinato periodo. Se tale termine non viene rispettato, il tribunale può richiedere che l'esecutore produca un aggiornamento di stato e una stima di quanto tempo è necessario. I beneficiari nominati dalla volontà hanno il diritto di chiedere al tribunale di ordinare all'ufficiale di presentare un rapporto di stato. Il giudice di successione può rimuovere un esecutore che non svolge i compiti richiesti e nominare un'altra persona per svolgere il lavoro.

Gli Stati possono consentire un processo semplificato per le piccole proprietà; l'esecutore dovrebbe controllare le leggi nel suo stato.

Segui una linea temporale

Secondo Bankrate, il processo di omologazione può richiedere da sei mesi a due anni. Il sito web di The Estate Settlement suggerisce una linea temporale di nove mesi dalla lettura della volontà alla chiusura della proprietà. Durante questo periodo, l'esecutore deve notificare gli eredi, le banche, l'Amministrazione della sicurezza sociale, i creditori e altri della morte. Una volontà semplice e una piccola proprietà possono essere risolti rapidamente. Una grande proprietà e una complicata volontà potrebbe richiedere più tempo.

Prendi l'inventario

L'esecutore deve preparare un inventario delle attività del defunto, inclusi beni immobili, conti bancari, conti di intermediazione, veicoli e oggetti di valore quali gioielli, opere d'arte e oggetti da collezione. L'esecutore è responsabile della protezione di tutte le proprietà durante l'omologazione. Lo stato può avere una scadenza per la presentazione di un inventario di beni con il tribunale di successione. Nello stato di New York - dove il tribunale è chiamato Tribunale di surrogati - l'inventario deve essere presentato entro sei mesi dalla nomina dell'esecutore.

Risposta alle richieste di risarcimento

I conti bancari del defunto non sono più validi, quindi l'esecutore deve aprire un nuovo account nel nome della proprietà. Anche se le fatture possono essere pagate da questo conto e possono accettare depositi, l'esecutore deve notificare ai creditori che la proprietà è in prova e che i pagamenti sono in sospeso fino a quando la proprietà non viene regolata.

File dichiarazione dei redditi

L'esecutore è tenuto a compilare la dichiarazione dei redditi federale personale 1040 del defunto, nonché il modulo 1041 per la proprietà. Potrebbe essere richiesta anche la dichiarazione dei redditi dello stato. L'IRS fornisce informazioni sul deposito delle dichiarazioni fiscali finali sul proprio sito web. A seconda delle dimensioni della proprietà e delle leggi statali applicabili, l'esecutore può anche dover pagare le tasse di successione.

Affrontare le volontà contese

Chiunque abbia una legittima reputazione può presentare un'obiezione a un testamento o produrre un'altra volontà che pretende di sostituire il documento in prova. I parenti delusi che sentono di essere stati scoraggiati possono ritardare la prova sostenendo frode, incompetenza del defunto, falsificazione o un'altra accusa di invalidità. Un avvocato immobiliare è essenziale per gestire i testamenti contestati. La selezione di una volontà contestata può ritardare l'insediamento immobiliare e trascinarlo per anni.


Video: ОТ АТЕИСТА К СВЯТОСТИ