In Questo Articolo:

Un acconto può tagliare nelle vostre riserve, ma può portare a più scelte di prestito e un pagamento mensile migliore. L'acconto è la differenza tra il valore della casa che si desidera acquistare e l'importo che un finanziatore finanzierà. Alcuni istituti di credito sono disposti a finanziare una percentuale più ampia, il che rende necessario un acconto più basso. L'importo necessario per un acconto è basato su alcuni fattori, in particolare il rapporto tra prestito e valore e il tipo di proprietà.

Ritratto di famiglia sulle scale nella nuova casa

In alcuni casi, i parenti possono contribuire al pagamento anticipato.

I pagamenti in acconto variano dal 3% al 25%

I mutui convenzionali costituiscono la maggior parte dei mutui per la casa. Fannie Mae e Freddie Mac hanno stabilito linee guida convenzionali per importi di prestito fino a $ 417.000 nella maggior parte delle aree. Un prestito convenzionale richiede tra il 3 e il 25 percento in meno.

I prestiti federali per l'amministrazione degli alloggi sono un'altra forma di finanziamento popolare. I prestiti FHA sono assicurati dal governo e tendono ad avere linee guida di qualificazione più flessibili rispetto ai prestiti convenzionali. I prestiti FHA richiedono il 3,5 percento in meno. Tuttavia, alcuni istituti di credito FHA possono richiedere mutuatari con punteggi di credito cattivi - tra 500 e 579 - per effettuare un acconto del 10 per cento.

Acconto in base al valore della casa

L'acconto si basa sul minore tra il prezzo di una casa o il suo valore. Il valore è determinato da una valutazione professionale a domicilio e potrebbe non corrispondere al prezzo di vendita. Ad esempio, se stavi acquistando una casa per $ 200.000, ma il creditore determina che il valore stimato è di soli $ 175.000, il tuo acconto sarà basato sull'importo inferiore, valutato di $ 175.000. Se il requisito di acconto per il prestito è del 20 percento, è necessario un acconto di $ 35.000. Se il prezzo di vendita e il valore stimato fossero gli stessi a $ 200.000, avresti bisogno di un acconto di $ 40.000.

Più alti acconti richiesti in alcuni casi

Gli investimenti e le seconde case richiedono un acconto più alto. Gli istituti di credito convenzionali in genere richiedono tra il 15 e il 25 percento di sconto in case di investimento da una a quattro unità e tra il 10 e il 15 percento in seconde case, che non vengono utilizzate né come proprietà di reddito né come residenze principali. Le proprietà a due, tre e quattro unità hanno in genere requisiti di acconto più elevati, sia come investimenti che come abitazioni primarie. Il tipo di prestito può anche causare un aumento del pagamento anticipato. I mutui a tasso variabile, o ARMS, sono più rischiosi, in quanto i pagamenti possono aumentare in futuro, pertanto potrebbero richiedere un acconto più elevato.

I primi acquirenti di case hanno le opzioni di pagamento

Se non hai posseduto una casa negli ultimi tre anni, potresti avere un acconto più basso come prima casa acquirente. Al momento della pubblicazione, Fannie Mae e Freddie Mac hanno offerto ai neofiti il ​​3 percento di finanziamenti convenzionali. Entrambi i prestiti richiedono di pagare un'assicurazione ipotecaria privata, o PMI, un premio annuale che copre il creditore in caso di inadempimento.

Le agenzie immobiliari locali e statali possono anche offrire opzioni di basso acconto per ridurre il tuo acconto su una prima ipoteca. Questi si presentano sotto forma di finanziamenti o sovvenzioni secondarie, a seconda del programma individuale. Rivolgiti al tuo ente locale per l'alloggio per scoprire questi primi programmi di homebuyer.


Video: Si possono acquistare immobili senza soldi?