In Questo Articolo:

Pochi costi nella vita sono più costosi rispetto all'acquisto di una casa. Tra i costi di chiusura e di chiusura, puoi facilmente spendere decine di migliaia di dollari per chiudere una casa. Consultare il proprio istituto di credito e calcolare le commissioni di tutti i fornitori di servizi nella transazione consente di disporre dei fondi necessari per acquistare una casa. L'importo esatto che devi portare al tavolo di chiusura dipende dal prezzo della casa, dalle commissioni del mutuante e dai termini del tuo contratto di acquisto.

Venduto Home For Sale Sign

Una casa con un segno venduto davanti.

Fare un buon deposito di fede

Il tuo acquisto potrebbe comportare costi in anticipo. Ad esempio, i venditori in genere richiedono un caparra o buona fede depositare entro pochi giorni dall'accettazione dell'offerta. L'ammontare del deposito di denaro serio varia tipicamente tra l'1% e il 3% del prezzo di offerta e varia in base al mercato. Depositate i soldi in un conto di deposito di terze parti o in un conto fiduciario di un broker. Indipendentemente da ciò, il denaro rimane nel conto di deposito a garanzia fino a quando il titolare di deposito a garanzia non è incaricato di inoltrarlo al suo acconto e ai costi di chiusura, o lo rilascia al venditore. Questo può accadere se si torna indietro e il venditore ha il diritto di conservare il deposito.

Determinazione del tuo acconto

Il tuo acconto è proporzionale all'ammontare del mutuo che finanzia e il tuo prestatore può darti l'obbligo di acconto per il tuo prestito. Ad esempio, se il mutuo richiede un acconto del 20% e la casa che si desidera acquistare ha un prezzo di $ 200.000, è necessario un acconto di $ 40.000. I requisiti di acconto mutuo variano a seconda del mutuante e del tipo di prestito e possono variare dal 3% a oltre il 25%. Tuttavia, alcuni prestiti, come gli affari dei veterani e i prestiti alle case rurali finanziati a livello federale non richiedono un acconto.

Coprendo i costi di chiusura

I costi di chiusura variano in genere tra il 2 e il 5 percento del prezzo della casa. Includono le commissioni di prestito e le commissioni di terzi. Esempi di commissioni di prestito includono:

  • prestito di origine o punti; un punto equivale all'uno per cento dell'importo del prestito
  • rapporto di credito
  • valutazione
  • tassa di iscrizione
  • conto di deposito o sequestro riserve per il pagamento delle tasse di proprietà e l'assicurazione dei proprietari di case.

Le tasse di terze parti includono: depositare in garanzia titolo procuratore notaio registrazione Assicurazione prepagata per i proprietari di case * imposte proporzionali.

Bankrate ha riferito che nel 2014 l'importo medio di chiusura per un mutuo di $ 200.000 con un acconto del 20% era di $ 2.539.

Riduzione del costo di acquisto a domicilio

È possibile ridurre la quantità necessaria per una casa. In definitiva, l'importo che si risparmia sul deposito di caparra, i costi di acconto e di chiusura dipendono dalle proprie qualifiche come mutuatario del mutuo e dalla possibilità di negoziare con il venditore a domicilio. Ad esempio, i prestatori offrono i tassi di interesse più competitivi, i termini di prestito e le commissioni per i mutuatari in primo piano. Un punteggio di credito negli high-700, un acconto del 20% o più e un buon reddito può contenere i costi. Se si desidera un basso acconto, optare per un prestito federale per l'amministrazione degli alloggi, che richiede il 3,5 percento, o un prestito convenzionale che richiede un minimo del 3 percento per i neofiti acquirenti.


Video: Quanti soldi hai bisogno (minimo) per comprare casa?