In Questo Articolo:

Possedere una casa ha grandi vantaggi quando si tratta di pagare le tasse. Ci sono due principali detrazioni fiscali che la tua casa ti darà sui tuoi moduli fiscali. Non ottieni questo denaro sulle tue tasse; invece, è possibile detrarre alcune spese relative a casa vostra sui documenti relativi all'imposta sul reddito. L'utilizzo di queste detrazioni ridurrà il reddito imponibile e ridurrà la responsabilità fiscale.

Quanto denaro ottieni sulle tasse per possedere una casa?: tasse

L'acquisto di una casa aumenterà le tue detrazioni fiscali.

Il risparmio fiscale varia

Non c'è un importo medio che salvi. Le detrazioni relative alla tua casa includono gli interessi che hai pagato sul tuo mutuo e l'importo delle tasse sulla proprietà che hai pagato durante l'anno solare. Per capire quanto interesse sarai in grado di dedurre ogni anno, vai a un calcolatore ipotecario online e inserisci l'importo del tuo prestito, il tasso di interesse e la durata del tuo prestito - per esempio, 30 anni. Il calcolatore ammortizzerà il tuo prestito e ti mostrerà quanto interesse paghi ogni mese e anno per la durata del prestito.

Guida ai punti di sconto

Se hai pagato punti di sconto per ridurre il tasso ipotecario, l'importo pagato è anche deducibile, poiché i punti di sconto sono di interesse immediato. L'importo pagato in punti di sconto deve essere detratto nell'anno fiscale in cui è stata acquistata la casa. I punti di sconto sono deduzioni fiscali una tantum.

Rifinanziare punti di sconto

Se si rifinanzia la casa e si pagano i punti di sconto iniziali, i punti di sconto possono essere detratti solo su base proporzionale. In altre parole, se rifinanzi un mutuo di 15 anni e paghi $ 6.000 in punti, potrai detrarre $ 400 dalle tue tasse ogni anno per 15 anni. Questo è in aggiunta al normale interesse e detrazioni fiscali di proprietà. È anche possibile detrarre i pagamenti di interessi effettuati su un prestito a casa.

Guadagni

Quanto denaro ottieni sulle tasse per possedere una casa?: denaro

Se la tua casa aumenta di valore, puoi mantenere la maggior parte o tutti i profitti.

Infine, vi è il vantaggio fiscale delle plusvalenze per possedere una casa. Se hai comprato la tua casa per $ 150.000 e l'hai venduta più tardi per $ 300.000, il tuo guadagno in conto capitale sarebbe di $ 150.000. Al momento della pubblicazione, la legge consente a una sola persona di guadagnare fino a $ 250.000 in guadagni in conto capitale senza incorrere in un debito fiscale. Se sei sposato o sei proprietario di una casa con un'altra persona, ciascun proprietario può richiedere fino a $ 250.000 in plusvalenze per un totale di $ 500.000.


Video: Quello che sai su soldi e investimenti è sbagliato!