In Questo Articolo:

Ottime notizie: è il primo giorno del tuo nuovo lavoro! Notizie sgonfianti: devi passare l'intera giornata nelle sessioni di addestramento delle risorse umane. Ognuno deve superare l'onboarding, ma in realtà non deve essere trascinato.

La consulente Heidi Lynne Kurter ha una soluzione per le sedute di polizza obbligatorie per tutto il giorno, noiose e noiose: rendile divertenti. In realtà è più di una semplice risposta. Trasformando il processo di inserimento in un gioco, è possibile coinvolgere i dipendenti nuovi e consolidati e aiutarli a conservare effettivamente l'infodump di accompagnamento.

"I metodi di onboarding tradizionali hanno mantenuto passivi i nuovi dipendenti, rendendo difficile la transizione nel loro lavoro", scrive Kurter Forbes. "Un approccio gamificato consente al nuovo assunto di provare un senso di indipendenza e sostegno mentre lavora su compiti e apprende nuove abilità per prepararsi alla propria posizione".

In particolare, Kurter considera i videogiochi come un modello. "I dipendenti di solito utilizzano una quantità di tempo durante il loro giorno di lavoro per controllare i social media o navigare in Internet", scrive, osservando che questo può richiedere più di un'ora e mezza al giorno. Una società "ha creato un ambiente di apprendimento competitivo che rende gli impiegati desiderosi di rimanere aggiornati sui corsi di formazione richiesti con l'uso di classifiche, missioni e classifiche individuali".

Sappiamo già che la gamification è uno strumento super efficace per pagare il debito (nessuna battuta). Se i dipartimenti delle risorse umane possono trovare modi per rafforzare e premiare in modo coerente la partecipazione al processo di onboarding, tutti noi possiamo avere un colpo alla cultura dell'ufficio dei nostri sogni.


Video: Calling All Cars: Lt. Crowley Murder / The Murder Quartet / Catching the Loose Kid