In Questo Articolo:

Se la tua agenzia statale di disoccupazione ti invia un avviso di pagamento in eccesso, significa che ritieni di aver ricevuto sussidi di disoccupazione per i quali non avevi diritto. I presunti pagamenti in eccesso possono essersi verificati se l'agenzia di disoccupazione ritiene di non aver segnalato guadagni a tempo parziale durante la raccolta delle prestazioni, o di tornare al lavoro e ha continuato a raccogliere benefici dopo aver iniziato un lavoro a tempo pieno. Sebbene le leggi e le procedure di ogni stato per accaparramento di pagamenti in eccesso differiscano, la maggior parte dei dipartimenti di disoccupazione richiede di dimostrare di avere diritto ai benefici o di non aver ricevuto il pagamento in eccesso a causa di attività fraudolente da parte sua.

Passo

Rispondere all'avviso di pagamento in eccesso entro il termine indicato nell'avviso. Tutti gli stati consentono solo ricorsi all'interno di una finestra in seguito al momento in cui ricevi la notifica, di solito da 15 a 30 giorni dopo che il dipartimento di disoccupazione ha emesso la notifica.

Passo

Invia un avviso di appello. Ogni stato ha il proprio processo per avviare il processo di ricorso, ma la maggior parte richiede di notificare per iscritto il ricorso al dipartimento di disoccupazione. Se devi fornire un motivo per volere il ricorso, scrivi "Non sono d'accordo con il reclamo" sul modulo di ricorso.

Passo

Raccogli le prove per sostenere il tuo reclamo. La banca registra i dettagli dei registri di deposito che dimostrano che non hai depositato fondi nel tuo account che non hai segnalato su un reclamo settimanale. Se sei tornato al lavoro, fornisci matrici di controllo e altra documentazione, come copie datate dei documenti di orientamento o una lettera del tuo capo che indica la data in cui hai iniziato a lavorare. Se possibile, chiedi al tuo capo di firmare la lettera in presenza di un notaio per aggiungere credibilità al tuo reclamo.

Passo

Raccogli le vecchie copie dei reclami o delle registrazioni settimanali dei tuoi invii online in cui hai documentato i tuoi guadagni e la tua ricerca di lavoro.

Passo

Presenta le tue prove al giudice di legge amministrativo responsabile dei ricorsi di disoccupazione alla data e all'ora selezionate dal dipartimento per la disoccupazione. Se puoi dimostrare di non aver ricevuto fondi per i quali non sei idoneo, il tuo ricorso sarà onorato. Se hai ricevuto fondi per i quali non avevi diritto, anche se era a causa dell'errore del dipartimento di disoccupazione, la tua legge statale potrebbe richiederti di restituirli. Alcuni stati consentono ai beneficiari di mantenere i pagamenti in eccesso se possono dimostrare che l'errore è stato del dipartimento e che i fondi di ritorno imporranno loro un disagio economico.


Video: INCUBO UE: la radice del male profondo - Francesco Amodeo